Inscrivez-vous 01 49 36 46 20
appel-offre
appel-offre
 
            
Date de publication : 22/05/2020
Date de péremption : 30/06/2020
Type de procédure : Procédure ouverte
Type de document : Avis de marché
ITALIE
appel-offre

Italie-Rome: Travaux de remise en état et de remise à neuf

2020/S 99-238196  (Source TED)
 
 
V  E  R  S  I  O  N      F  R  A  N  C  A  I  S  E
TX: 22/05/2020 S99 Marché de travaux - Avis de marché - Procédure ouverte Italie-Rome: Travaux de remise en état et de remise à neuf 2020/S 099-238196 Avis de marché - secteurs spéciaux Travaux
 
 
Section I: Entité adjudicatrice
I.1) Nom et adresses Nom officiel: Rete Ferroviaria Italiana Adresse postale: via dello Scalo Prenestino 25 Ville: Roma Code NUTS: IT Code postal: 00159 Pays: Italie Courriel: rfi-ad-dac@pec.rfi.it Adresse(s) internet: Adresse principale: http://www.rfi.it/ Adresse du profil d'acheteur: http://www.gare.rfi.it http://www.rfi.it/ http://www.gare.rfi.it
I.2) Informations sur la passation conjointe de marchés
I.3) Communication L'accès aux documents du marché est restreint. De plus amples informations peuvent être obtenues à l'adresse suivante: https://www.acquistionlinerfi.it Adresse à laquelle des informations complémentaires peuvent être obtenues: le ou les point(s) de contact susmentionné(s)
Les offres ou les demandes de participation doivent être envoyées par voie électronique via: https://www.acquistionlinerfi.it
Les offres ou les demandes de participation doivent être envoyées au(x) point(s) de contact susmentionné(s)
I.6) Activité principale Services de chemin de fer
 
 
Section II: Objet
II.1) Étendue du marché
II.1.1) Intitulé:
Esecuzione di lavori di manutenzione dei fabbricati ferroviari Numéro de référence: DAC.077.2020
II.1.2) Code CPV principal 45453000
II.1.3) Type de marché Travaux
II.1.4) Description succincte:
Esecuzione di lavori di manutenzione dei fabbricati ferroviari e relative pertinenze, a servizio dell'esercizio ferroviario (fabbricati viaggiatori, fabbricati in genere, compresi i siti della fondazione FS Italiane ed impianti afferenti) comprensivi dei relativi impianti tecnologici e antintrusione nonché delle attività di conduzione e manutenzione di impianti di riscaldamento/condizionamento e traslo-elevatori, ricadenti nelle località di giurisdizione della Direzione fabbricati viaggiatori di Rete Ferroviaria Italiana SpA - Area terminali e servizi di Ancona, Bari, Bologna, Cagliari, Firenze, Genova, Milano, Napoli, Palermo, Reggio Calabria, Roma, Torino, Trieste, Venezia, Verona.
II.1.5) Valeur totale estimée Valeur hors TVA: 654 352 160.00 EUR
II.1.6) Information sur les lots Ce marché est divisé en lots: oui Il est possible de soumettre des offres pour tous les lots Nombre maximal de lots pouvant être attribués à un soumissionnaire: 1
Le pouvoir adjudicateur se réserve le droit d'attribuer des marchés combinant les lots ou groupes de lots suivants:
La commissione di gara procederà all'apertura dei lotti ed all'assegnazione degli stessi secondo l'ordine decrescente degli importi a base di gara, come meglio esplicitato al punto J) del disciplinare di gara contenente una puntuale e precisa regolamentazione della procedura di gara e costituente parte integrante del presente bando di gara.
II.2) Description
II.2.1) Intitulé:
Esecuzione dei lavori di manutenzione dei fabbricati ferroviari ricadenti nelle località di giurisdizione della Direzione fabbricati viaggiatori -terminali e servizi di Ancona
Lot nº: 1 Ancona - CIG 82900383C6
II.2.2) Code(s) CPV additionnel(s) 45453000
II.2.3) Lieu d'exécution Code NUTS: ITI3 Lieu principal d'exécution:
Regioni Marche - Abruzzo - Umbria - Lazio - Emilia Romagna - i luoghi di intervento oggetto dell'appalto sono indicativamente elencati nell'allegato n. 2 dello schema di accordo quadro.
II.2.4) Description des prestations:
I lavori oggetto dell'appalto sono esemplificativamente elencati all'art. 2 dello schema di accordo quadro (allegato n. 10 al disciplinare di gara). I lavori consistono principalmente in: a) interventi di manutenzione programmati di cui all'allegato n. 4 allo schema di accordo quadro; b) interventi di manutenzione non programmati, nonché interventi che si rendessero necessari per il ripristino di impianti e fabbricati, a seguito di guasti, danneggiamenti, eventi di natura eccezionale o di forza maggiore, atti di vandalismo etc., ivi inclusi quelli riportati nell'art.
   3. 1, comma 8 dello schema di accordo quadro. Importo a base di gara: 30 511 297 EUR. Le categorie SOA di cui al DPR 207/2010, gli importi delle lavorazioni di cui si compone l'intervento, compresi gli oneri per la sicurezza, ed esclusi gli oneri fiscali sono precisati alla lettera D), IV c) del disciplinare di gara ed esemplificativamente indicati di seguito: - OG1 (categoria prevalente) per un importo di 11 904 697 EUR, - OG11 (scorporabile) per un importo di 3 584 500 EUR, - OS4 (scorporabile) per un importo di 1 926 000 EUR, - OG2 (scorporabile) per un importo di 9 680 000 EUR, - OS5 (scorporabile) per un importo di 1 423 100 EUR, - OS18A (scorporabile) per un importo di 1 177 000 EUR, - OG12 (scorporabile) per un importo di 495 000 EUR, - OS21 (scorporabile) per un importo di 321 000 EUR. Trasporto, smaltimento o recupero dei rifiuti pari complessivamente a 2 555 492 EUR. Il costo della manodopera è contenuto nelle rispettive tariffe allegate allo schema di accordo quadro posto a base di gara (allegato n. 15). Gli estremi della validazione del progetto esecutivo saranno riportati in ciascun contratto applicativo.
II.2.5) Critères d'attribution Critères énoncés ci-dessous Critère de qualité - Nom: Caratteristiche aziendali/organizzative / Pondération: 20 Critère de qualité - Nom: Proposta tecnica / Pondération: 50 Prix - Pondération: 30
II.2.6) Valeur estimée Valeur hors TVA: 48 207 849.00 EUR
II.2.7) Durée du marché, de l'accord-cadre ou du système d'acquisition dynamique Fin: 31/01/2023 Ce marché peut faire l'objet d'une reconduction: non
II.2.10) Variantes
Des variantes seront prises en considération: non
II.2.11) Information sur les options Options: oui Description des options:
Ai sensi dell'art. 24, co. 4 dello schema di Accordo Quadro, nel rispetto dell'art. 106, comma 1, lett. a) d.lgs. n. 50/16, nel caso in cui prima della scadenza del termine originario indicato dall'art.
   3. 2.1 del medesimo schema, l'importo presunto per qualcuna o per tutte le categorie, al netto di opzioni e proroghe, come aumentato per effetto di eventuali modifiche, sia raggiunto, e sempre che sia già stata esercitata la facoltà di cui all'art. 106, comma 12, d.lgs. n. 50/2016, RFI potrà incrementare, anche in più volte, detto importo per un'ulteriore somma che complessivamente non deve superare il 50 % dell'importo presunto dell'Accordo Quadro, sempre al netto di proroghe e opzioni. Nel caso in cui l'opzione interessi tutte o più categorie SOA l'importo dell'incremento è dato dalla somma degli incrementi delle singole categorie. La somma dell'incremento dell'importo per la singola categoria, disposto ai sensi della presente opzione, con l'incremento del medesimo importo che sia precedentemente derivato dall'esercizio della facoltà di cui all'art. 106, comma 12, d.lgs. n. 50/16, non può comunque superare il 50 % dell'importo presunto della stessa, al netto di opzioni e proroghe. L'importo massimo dell'opzione sarà pertanto, pari a EUR
   9. 153.389. Ai sensi dell'art.
   3. 2.7, dello schema di Accordo Quadro, nel caso in cui entro il 31/01/2023 sia già stata indetta la nuova procedura per l'affidamento del nuovo accordo quadro, ma per circostanze non imputabili a RFI o in conseguenza della pendenza di un giudizio detta procedura non possa concludersi in tempo utile a consentire l'avvicendamento degli affidatari entro la predetta data, RFI, a suo insindacabile giudizio, si riserva la facoltà - cui l'Appaltatore presta, sin da ora, il proprio incondizionato consenso - di disporre una proroga del presente Accordo, agli stessi prezzi, patti e condizioni, in forza dell'art. 106, comma 11, d.lgs. n. 50/16. Il valore della proroga è determinato moltiplicando il valore mensile dell'Accordo Quadro (al netto della proroga e delle altre opzioni e di eventuali modifiche e incrementi intervenuti in corso di esecuzione) per il numero dei mesi della proroga e comunque non potrà superare EUR8.543.163. In ogni caso, la proroga è limitata al tempo strettamente necessario all'individuazione di un nuovo contraente.
II.2.12) Informations sur les catalogues électroniques
II.2.13) Information sur les fonds de l'Union européenne
Le contrat s'inscrit dans un projet/programme financé par des fonds de l'Union européenne: oui Identification du projet:
J54H14000550001
II.2.14) Informations complémentaires È previsto l'obbligo di mantenere, da parte del concorrente, la stessa forma giuridica nel caso di partecipazione a più lotti (c.d. formazione bloccata). Fermo tale obbligo, è facoltà del concorrente plurisoggettivo modificare le quote e il ruolo di partecipazione di ciascuna impresa a seconda del Lotto cui partecipa. Si applica l'inversione procedurale ex art. 133, co. 8 del d.lgs. 50/2016.
II.2) Description
II.2.1) Intitulé:
Esecuzione dei lavori di manutenzione dei fabbricati ferroviari ricadenti nelle località di giurisdizione della Direzione Fabbricati Viaggiatori -Terminali e Servizi di Bari
Lot nº: 2 Bari - CIG 8290039499
II.2.2) Code(s) CPV additionnel(s) 45453000
II.2.3) Lieu d'exécution Code NUTS: ITF4 Lieu principal d'exécution:
Regioni Puglia - Basilicata - Molise - I luoghi di intervento oggetto dell'appalto sono indicativamente elencati nell'Allegato n. 2 dello schema di Accordo Quadro
II.2.4) Description des prestations:
I lavori oggetto dell'appalto sono esemplificativamente elencati all'art. 2 dello schema di Accordo Quadro (Allegato n. 10 al Disciplinare di gara). I lavori consistono principalmente in: a) interventi di manutenzione programmati di cui all'Allegato n. 4 allo schema di Accordo Quadro; b) interventi di manutenzione non programmati, nonché interventi che si rendessero necessari per il ripristino di impianti e fabbricati, a seguito di guasti, danneggiamenti, eventi di natura eccezionale o di forza maggiore, atti di vandalismo etc., ivi inclusi quelli riportati nell'art.
   3. 1 comma 8 dello schema di Accordo Quadro. Importo a base di gara: EUR 10.375.500. Le categorie SOA di cui al DPR 207/2010, gli importi delle lavorazioni di cui si compone l'intervento, compresi gli oneri per la sicurezza, ed esclusi gli oneri fiscali sono precisati alla lettera D) IV c) del Disciplinare di gara ed esemplificativamente indicati di seguito: OG1 (categoria prevalente) per un importo di EUR
   4. 750.000 OG11 (scorporabile) per un importo di EUR
   1. 605.000 OS4 (scorporabile) per un importo di EUR
   2. 105.000 OG2 (scorporabile) per un importo di EUR
   1. 168.000 OS18A (scorporabile) per un importo di EUR 525.000 OS21 (scorporabile) per un importo di EUR 222.500 Trasporto, smaltimento o recupero dei rifiuti pari complessivamente ad EUR
   1. 064.265. Il costo della manodopera è contenuto nelle rispettive Tariffe allegate allo schema di Accordo quadro posto a base di gara (Allegato n. 15). Gli estremi della validazione del progetto esecutivo saranno riportati in ciascun Contratto Applicativo.
II.2.5) Critères d'attribution Critères énoncés ci-dessous Critère de qualité - Nom: CARATTERISTICHE AZIENDALI/ORGANIZZATIVE / Pondération: 50 Critère de qualité - Nom: PROPOSTA TECNICA / Pondération: 20 Prix - Pondération: 30
II.2.6) Valeur estimée Valeur hors TVA: 16 393 290.00 EUR
II.2.7) Durée du marché, de l'accord-cadre ou du système d'acquisition dynamique Fin: 31/01/2023 Ce marché peut faire l'objet d'une reconduction: non
II.2.10) Variantes
Des variantes seront prises en considération: non
II.2.11) Information sur les options Options: oui Description des options:
Ai sensi dell'art. 24, co. 4 dello schema di Accordo Quadro, nel rispetto dell'art. 106, comma 1, lett. a) d.lgs. n. 50/16, nel caso in cui prima della scadenza del termine originario indicato dall'art.
   3. 2.1 del medesimo schema, l'importo presunto per qualcuna o per tutte le categorie, al netto di opzioni e proroghe, come aumentato per effetto di eventuali modifiche, sia raggiunto, e sempre che sia già stata esercitata la facoltà di cui all'art. 106, comma 12, d.lgs. n. 50/2016, RFI potrà incrementare, anche in più volte, detto importo per un'ulteriore somma che complessivamente non deve superare il 50 % dell'importo presunto dell'Accordo Quadro, sempre al netto di proroghe e opzioni. Nel caso in cui l'opzione interessi tutte o più categorie SOA l'importo dell'incremento è dato dalla somma degli incrementi delle singole categorie. La somma dell'incremento dell'importo per la singola categoria, disposto ai sensi della presente opzione, con l'incremento del medesimo importo che sia precedentemente derivato dall'esercizio della facoltà di cui all'art. 106, comma 12, d.lgs. n. 50/16, non può, comunque, superare il 50 % dell'importo presunto della stessa, al netto di opzioni e proroghe. L'importo massimo dell'opzione sarà, pertanto, pari a EUR
   3. 112.650. Ai sensi dell'art.
   3. 2.7, dello schema di Accordo Quadro, nel caso in cui entro il 31/01/2023 sia già stata indetta la nuova procedura per l'affidamento del nuovo accordo quadro, ma per circostanze non imputabili a RFI o in conseguenza della pendenza di un giudizio detta procedura non possa concludersi in tempo utile a consentire l'avvicendamento degli affidatari entro la predetta data, RFI, a suo insindacabile giudizio, si riserva la facoltà - cui l'Appaltatore presta, sin da ora, il proprio incondizionato consenso - di disporre una proroga del presente Accordo, agli stessi prezzi, patti e condizioni, in forza dell'art. 106, comma 11, d.lgs. n. 50/16. Il valore della proroga è determinato moltiplicando il valore mensile dell'Accordo Quadro (al netto della proroga e delle altre opzioni e di eventuali modifiche e incrementi intervenuti in corso di esecuzione) per il numero dei mesi della proroga e comunque non potrà superare EUR2.905.140. In ogni caso, la proroga è limitata al tempo strettamente necessario all'individuazione di un nuovo contraente.
II.2.12) Informations sur les catalogues électroniques
II.2.13) Information sur les fonds de l'Union européenne
Le contrat s'inscrit dans un projet/programme financé par des fonds de l'Union européenne: oui Identification du projet:
J54H14000550001
II.2.14) Informations complémentaires E' previsto l'obbligo di mantenere, da parte del concorrente, la stessa forma giuridica nel caso di partecipazione a più lotti (c.d. formazione bloccata). Fermo tale obbligo, è facoltà del concorrente plurisoggettivo modificare le quote e il ruolo di partecipazione di ciascuna impresa a seconda del Lotto cui partecipa. Si applica l'inversione procedurale ex art. 133 co. 8 del d.lgs. 50/2016.
II.2) Description
II.2.1) Intitulé:
Esecuzione dei lavori di manutenzione dei fabbricati ferroviari ricadenti nelle località di giurisdizione della Direzione Fabbricati Viaggiatori -Terminali e Servizi di Bologna
Lot nº: 3 Bologna - CIG 829004056C
II.2.2) Code(s) CPV additionnel(s) 45453000
II.2.3) Lieu d'exécution Code NUTS: ITH5 Lieu principal d'exécution:
Regioni Emilia Romagna - Toscana - Lombardia - Veneto - I luoghi di intervento oggetto dell'appalto sono indicativamente elencati nell'Allegato n. 2 dello schema di Accordo Quadro
II.2.4) Description des prestations:
I lavori oggetto dell'appalto sono esemplificativamente elencati all'art. 2 dello schema di Accordo Quadro (Allegato n. 10 al Disciplinare di gara). I lavori consistono principalmente in: a) interventi di manutenzione programmati di cui all'Allegato n. 4 allo schema di Accordo Quadro; b) interventi di manutenzione non programmati, nonché interventi che si rendessero necessari per il ripristino di impianti e fabbricati, a seguito di guasti, danneggiamenti, eventi di natura eccezionale o di forza maggiore, atti di vandalismo etc., ivi inclusi quelli riportati nell'art.
   3. 1 comma 8 dello schema di Accordo Quadro. Importo a base di gara: EUR 35.018.000 Le categorie SOA di cui al DPR 207/2010, gli importi delle lavorazioni di cui si compone l'intervento, compresi gli oneri per la sicurezza, ed esclusi gli oneri fiscali sono precisati alla lettera D) IV c) del Disciplinare di gara ed esemplificativamente indicati di seguito: OG1 (categoria prevalente) per un importo di EUR 18.892.000 OG11 (scorporabile) per un importo di EUR
   7. 042.000 OS4 (scorporabile) per un importo di EUR
   2. 694.000 OG2 (scorporabile) per un importo di EUR
   3. 550.000 OS5 (scorporabile) per un importo di EUR 210.000 OS18A (scorporabile) per un importo di EUR
   1. 640.000 OG12 (scorporabile) per un importo di EUR 501.000 OS21 (scorporabile) per un importo di EUR 489.000 Trasporto, smaltimento o recupero dei rifiuti pari complessivamente ad EUR
   3. 643.010. Il costo della manodopera è contenuto nelle rispettive Tariffe allegate allo schema di Accordo quadro posto a base di gara (Allegato n. 15). Gli estremi della validazione del progetto esecutivo saranno riportati in ciascun Contratto Applicativo.
II.2.5) Critères d'attribution Critères énoncés ci-dessous Critère de qualité - Nom: CARATTERISTICHE AZIENDALI/ORGANIZZATIVE / Pondération: 20 Critère de qualité - Nom: PROPOSTA TECNICA / Pondération: 50 Prix - Pondération: 30
II.2.6) Valeur estimée Valeur hors TVA: 55 328 440.00 EUR
II.2.7) Durée du marché, de l'accord-cadre ou du système d'acquisition dynamique Fin: 31/01/2023 Ce marché peut faire l'objet d'une reconduction: non
II.2.10) Variantes
Des variantes seront prises en considération: non
II.2.11) Information sur les options Options: oui Description des options:
Ai sensi dell'art. 24, co. 4 dello schema di Accordo Quadro, nel rispetto dell'art. 106, comma 1, lett. a) d.lgs. n. 50/16, nel caso in cui prima della scadenza del termine originario indicato dall'art.
   3. 2.1 del medesimo schema, l'importo presunto per qualcuna o per tutte le categorie, al netto di opzioni e proroghe, come aumentato per effetto di eventuali modifiche, sia raggiunto, e sempre che sia già stata esercitata la facoltà di cui all'art. 106, comma 12, d.lgs. n. 50/2016, RFI potrà incrementare, anche in più volte, detto importo per un'ulteriore somma che complessivamente non deve superare il 50 % dell'importo presunto dell'Accordo Quadro, sempre al netto di proroghe e opzioni. Nel caso in cui l'opzione interessi tutte o più categorie SOA l'importo dell'incremento è dato dalla somma degli incrementi delle singole categorie. La somma dell'incremento dell'importo per la singola categoria, disposto ai sensi della presente opzione, con l'incremento del medesimo importo che sia precedentemente derivato dall'esercizio della facoltà di cui all'art. 106, comma 12, d.lgs. n. 50/16, non può comunque superare il 50 % dell'importo presunto della stessa, al netto di opzioni e proroghe. L'importo massimo dell'opzione sarà, pertanto, pari a EUR 10.505.400. Ai sensi dell'art.
   3. 2.7, dello schema di Accordo Quadro, nel caso in cui entro il 31/01/2023 sia già stata indetta la nuova procedura per l'affidamento del nuovo accordo quadro, ma per circostanze non imputabili a RFI o in conseguenza della pendenza di un giudizio detta procedura non possa concludersi in tempo utile a consentire l'avvicendamento degli affidatari entro la predetta data, RFI, a suo insindacabile giudizio, si riserva la facoltà - cui l'Appaltatore presta, sin da ora, il proprio incondizionato consenso - di disporre una proroga del presente Accordo, agli stessi prezzi, patti e condizioni, in forza dell'art. 106, comma 11, d.lgs. n. 50/16. Il valore della proroga è determinato moltiplicando il valore mensile dell'Accordo Quadro (al netto della proroga e delle altre opzioni e di eventuali modifiche e incrementi intervenuti in corso di esecuzione) per il numero dei mesi della proroga e comunque non potrà superare EUR9.805.040. In ogni caso, la proroga è limitata al tempo strettamente necessario all'individuazione di un nuovo contraente.
II.2.12) Informations sur les catalogues électroniques
II.2.13) Information sur les fonds de l'Union européenne
Le contrat s'inscrit dans un projet/programme financé par des fonds de l'Union européenne: oui Identification du projet:
J54H14000550001
II.2.14) Informations complémentaires E' previsto l'obbligo di mantenere, da parte del concorrente, la stessa forma giuridica nel caso di partecipazione a più lotti (c.d. formazione bloccata). Fermo tale obbligo, è facoltà del concorrente plurisoggettivo modificare le quote e il ruolo di partecipazione di ciascuna impresa a seconda del Lotto cui partecipa. Si applica l'inversione procedurale ex art. 133 co. 8 del d.lgs. 50/2016.
II.2) Description
II.2.1) Intitulé:
Esecuzione dei lavori di manutenzione dei fabbricati ferroviari ricadenti nelle località di giurisdizione della Direzione Fabbricati Viaggiatori -Terminali e Servizi di Cagliari
Lot nº: 4 Cagliari - CIG 829004163F
II.2.2) Code(s) CPV additionnel(s) 45453000
II.2.3) Lieu d'exécution Code NUTS: ITG2 Lieu principal d'exécution:
Regione Sardegna - I luoghi di intervento oggetto dell'appalto sono indicativamente elencati nell'Allegato n. 2 dello schema di Accordo Quadro
II.2.4) Description des prestations:
I lavori oggetto dell'appalto sono esemplificativamente elencati all'art. 2 dello schema di Accordo Quadro (Allegato n. 10 al Disciplinare di gara). I lavori consistono principalmente in: a) interventi di manutenzione programmati di cui all'Allegato n. 4 allo schema di Accordo Quadro; b) interventi di manutenzione non programmati, nonché interventi che si rendessero necessari per il ripristino di impianti e fabbricati, a seguito di guasti, danneggiamenti, eventi di natura eccezionale o di forza maggiore, atti di vandalismo etc., ivi inclusi quelli riportati nell'art.
   3. 1 comma 8 dello schema di Accordo Quadro. Importo a base di gara: EUR
   8. 695.849. Le categorie SOA di cui al DPR 207/2010, gli importi delle lavorazioni di cui si compone l'intervento, compresi gli oneri per la sicurezza, ed esclusi gli oneri fiscali sono precisati alla lettera D) IV c) del Disciplinare di gara ed esemplificativamente indicati di seguito: OG1 (categoria prevalente) per un importo di EUR
   3. 880.361 OG11 (scorporabile) per un importo di EUR
   1. 275.490 OS4 (scorporabile) per un importo di EUR
   1. 849.998 OG2 (scorporabile) per un importo di EUR
   1. 370.000 OG12 (scorporabile) per un importo di EUR 162.000 OS21 (scorporabile) per un importo di EUR 158.000 Trasporto, smaltimento o recupero dei rifiuti pari complessivamente ad EUR
   1. 040.399. Il costo della manodopera è contenuto nelle rispettive Tariffe allegate allo schema di Accordo quadro posto a base di gara (Allegato n. 15). Gli estremi della validazione del progetto esecutivo saranno riportati in ciascun Contratto Applicativo.
II.2.5) Critères d'attribution Critères énoncés ci-dessous Critère de qualité - Nom: CARATTERISTICHE AZIENDALI/ORGANIZZATIVE / Pondération: 20 Critère de qualité - Nom: PROPOSTA TECNICA / Pondération: 50 Prix - Pondération: 30
II.2.6) Valeur estimée Valeur hors TVA: 13 739 442.00 EUR
II.2.7) Durée du marché, de l'accord-cadre ou du système d'acquisition dynamique Fin: 31/01/2023 Ce marché peut faire l'objet d'une reconduction: non
II.2.10) Variantes
Des variantes seront prises en considération: non
II.2.11) Information sur les options Options: oui Description des options:
Ai sensi dell'art. 24, co. 4 dello schema di Accordo Quadro, nel rispetto dell'art. 106, comma 1, lett. a) d.lgs. n. 50/16, nel caso in cui prima della scadenza del termine originario indicato dall'art.
   3. 2.1 del medesimo schema, l'importo presunto per qualcuna o per tutte le categorie, al netto di opzioni e proroghe, come aumentato per effetto di eventuali modifiche, sia raggiunto, e sempre che sia già stata esercitata la facoltà di cui all'art. 106, comma 12, d.lgs. n. 50/2016, RFI potrà incrementare, anche in più volte, detto importo per un'ulteriore somma che complessivamente non deve superare il 50 % dell'importo presunto dell'Accordo Quadro, sempre al netto di proroghe e opzioni. Nel caso in cui l'opzione interessi tutte o più categorie SOA l'importo dell'incremento è dato dalla somma degli incrementi delle singole categorie.La somma dell'incremento dell'importo per la singola categoria disposto ai sensi della presente opzione, con l'incremento del medesimo importo che sia precedentemente derivato dall'esercizio della facoltà di cui all'art. 106, comma 12, d.lgs. n. 50/16, non può, comunque, superare il 50 % dell'importo presunto della stessa, al netto di opzioni e proroghe. L'importo massimo dell'opzione sarà, pertanto, pari a EUR
   2. 608.755. Ai sensi dell'art.
   3. 2.7, dello schema di Accordo Quadro, nel caso in cui entro il 31/01/2023 sia già stata indetta la nuova procedura per l'affidamento del nuovo accordo quadro, ma per circostanze non imputabili a RFI o in conseguenza della pendenza di un giudizio detta procedura non possa concludersi in tempo utile a consentire l'avvicendamento degli affidatari entro la predetta data, RFI, a suo insindacabile giudizio, si riserva la facoltà - cui l'Appaltatore presta, sin da ora, il proprio incondizionato consenso - di disporre una proroga del presente Accordo, agli stessi prezzi, patti e condizioni, in forza dell'art. 106, comma 11, d.lgs. n. 50/16. Il valore della proroga è determinato moltiplicando il valore mensile dell'Accordo Quadro (al netto della proroga e delle altre opzioni e di eventuali modifiche e incrementi intervenuti in corso di esecuzione) per il numero dei mesi della proroga e comunque non potrà superare EUR2.434.838. In ogni caso, la proroga è limitata al tempo strettamente necessario all'individuazione di un nuovo contraente.
II.2.12) Informations sur les catalogues électroniques
II.2.13) Information sur les fonds de l'Union européenne
Le contrat s'inscrit dans un projet/programme financé par des fonds de l'Union européenne: oui Identification du projet:
J54H14000550001
II.2.14) Informations complémentaires E' previsto l'obbligo di mantenere, da parte del concorrente, la stessa forma giuridica nel caso di partecipazione a più lotti (c.d. formazione bloccata). Fermo tale obbligo, è facoltà del concorrente plurisoggettivo modificare le quote e il ruolo di partecipazione di ciascuna impresa a seconda del Lotto cui partecipa. Si applica l'inversione procedurale ex art. 133 co. 8 del d.lgs. 50/2016.
II.2) Description
II.2.1) Intitulé:
Esecuzione dei lavori di manutenzione dei fabbricati ferroviari ricadenti nelle località di giurisdizione della Direzione Fabbricati Viaggiatori -Terminali e Servizi di Firenze
Lot nº: 5 Firenze - CIG 8290042712
II.2.2) Code(s) CPV additionnel(s) 45453000
II.2.3) Lieu d'exécution Code NUTS: ITI1 Lieu principal d'exécution:
Regioni Toscana - Emilia Romagna - Liguria - Umbria - I luoghi di intervento oggetto dell'appalto sono indicativamente elencati nell'Allegato n. 2 dello schema di Accordo Quadro
II.2.4) Description des prestations:
I lavori oggetto dell'appalto sono esemplificativamente elencati all'art. 2 dello schema di Accordo Quadro (Allegato n. 10 al Disciplinare di gara). I lavori consistono principalmente in: a) interventi di manutenzione programmati di cui all'Allegato n. 4 allo schema di Accordo Quadro; b) interventi di manutenzione non programmati, nonché interventi che si rendessero necessari per il ripristino di impianti e fabbricati, a seguito di guasti, danneggiamenti, eventi di natura eccezionale o di forza maggiore, atti di vandalismo etc., ivi inclusi quelli riportati nell'art.
   3. 1 comma 8 dello schema di Accordo Quadro. Importo a base di gara: EUR 27.644.310 Le categorie SOA di cui al DPR 207/2010, gli importi delle lavorazioni di cui si compone l'intervento, compresi gli oneri per la sicurezza, ed esclusi gli oneri fiscali sono precisati alla lettera D) IV c) del Disciplinare di gara ed esemplificativamente indicati di seguito: OG1 (categoria prevalente) per un importo di EUR 15.124.720 OG11 (scorporabile) per un importo di EUR
   4. 571.470 OS4 (scorporabile) per un importo di EUR
   3. 517.200 OG2 (scorporabile) per un importo di EUR
   1. 050.000 OS5 (scorporabile) per un importo di EUR 881.160 OS18A (scorporabile) per un importo di EUR 525.000 OG12 (scorporabile) per un importo di EUR
   1. 061.760 OS21 (scorporabile) per un importo di EUR 913.000 Trasporto, smaltimento o recupero dei rifiuti pari complessivamente ad EUR
   3. 521.431. Il costo della manodopera è contenuto nelle rispettive Tariffe allegate allo schema di Accordo quadro posto a base di gara (Allegato n. 15). Gli estremi della validazione del progetto esecutivo saranno riportati in ciascun Contratto Applicativo.
II.2.5) Critères d'attribution Critères énoncés ci-dessous Critère de qualité - Nom: CARATTERISTICHE AZIENDALI/ORGANIZZATIVE / Pondération: 20 Critère de qualité - Nom: PROPOSTA TECNICA / Pondération: 50 Prix - Pondération: 30
II.2.6) Valeur estimée Valeur hors TVA: 43 678 010.00 EUR
II.2.7) Durée du marché, de l'accord-cadre ou du système d'acquisition dynamique Fin: 31/01/2023 Ce marché peut faire l'objet d'une reconduction: non
II.2.10) Variantes
Des variantes seront prises en considération: non
II.2.11) Information sur les options Options: oui Description des options:
Ai sensi dell'art. 24, co. 4 dello schema di Accordo Quadro, nel rispetto dell'art. 106, comma 1, lett. a) d.lgs. n. 50/16, nel caso in cui prima della scadenza del termine originario indicato dall'art.
   3. 2.1 del medesimo schema, l'importo presunto per qualcuna o per tutte le categorie, al netto di opzioni e proroghe, come aumentato per effetto di eventuali modifiche, sia raggiunto, e sempre che sia già stata esercitata la facoltà di cui all'art. 106, comma 12, d.lgs. n. 50/2016, RFI potrà incrementare, anche in più volte, detto importo per un'ulteriore somma che complessivamente non deve superare il 50 % dell'importo presunto dell'Accordo Quadro, sempre al netto di proroghe e opzioni. Nel caso in cui l'opzione interessi tutte o più categorie SOA l'importo dell'incremento è dato dalla somma degli incrementi delle singole categorie. La somma dell'incremento dell'importo per la singola categoria, disposto ai sensi della presente opzione, con l'incremento del medesimo importo che sia precedentemente derivato dall'esercizio della facoltà di cui all'art. 106, comma 12, d.lgs. n. 50/16, non può, comunque, superare il 50 % dell'importo presunto della stessa, al netto di opzioni e proroghe. L'importo massimo dell'opzione sarà, pertanto, pari a EUR
   8. 293.293. Ai sensi dell'art.
   3. 2.7, dello schema di Accordo Quadro, nel caso in cui entro il 31/01/2023 sia già stata indetta la nuova procedura per l'affidamento del nuovo accordo quadro, ma per circostanze non imputabili a RFI o in conseguenza della pendenza di un giudizio detta procedura non possa concludersi in tempo utile a consentire l'avvicendamento degli affidatari entro la predetta data, RFI, a suo insindacabile giudizio, si riserva la facoltà - cui l'Appaltatore presta, sin da ora, il proprio incondizionato consenso - di disporre una proroga del presente Accordo, agli stessi prezzi, patti e condizioni, in forza dell'art. 106, comma 11, d.lgs. n. 50/16. Il valore della proroga è determinato moltiplicando il valore mensile dell'Accordo Quadro (al netto della proroga e delle altre opzioni e di eventuali modifiche e incrementi intervenuti in corso di esecuzione) per il numero dei mesi della proroga e comunque non potrà superare EUR7.740.407. In ogni caso, la proroga è limitata al tempo strettamente necessario all'individuazione di un nuovo contraente.
II.2.12) Informations sur les catalogues électroniques
II.2.13) Information sur les fonds de l'Union européenne
Le contrat s'inscrit dans un projet/programme financé par des fonds de l'Union européenne: oui Identification du projet:
J54H14000550001
II.2.14) Informations complémentaires E' previsto l'obbligo di mantenere, da parte del concorrente, la stessa forma giuridica nel caso di partecipazione a più lotti (c.d. formazione bloccata). Fermo tale obbligo, è facoltà del concorrente plurisoggettivo modificare le quote e il ruolo di partecipazione di ciascuna impresa a seconda del Lotto cui partecipa. Si applica l'inversione procedurale ex art. 133 co. 8 del d.lgs. 50/2016.
II.2) Description
II.2.1) Intitulé:
Esecuzione dei lavori di manutenzione dei fabbricati ferroviari ricadenti nelle località di giurisdizione della Direzione Fabbricati Viaggiatori -Terminali e Servizi di Genova
Lot nº: 6 Genova - CIG 82900437E5
II.2.2) Code(s) CPV additionnel(s) 45453000
II.2.3) Lieu d'exécution Code NUTS: ITC3 Lieu principal d'exécution:
Regioni Liguria e Piemonte - I luoghi di intervento oggetto dell'appalto sono indicativamente elencati nell'Allegato n. 2 dello schema di Accordo Quadro
II.2.4) Description des prestations:
I lavori oggetto dell'appalto sono esemplificativamente elencati all'art. 2 dello schema di Accordo Quadro (Allegato n. 10 al Disciplinare di gara). I lavori consistono principalmente in: a) interventi di manutenzione programmati di cui all'Allegato n. 4 allo schema di Accordo Quadro; b) interventi di manutenzione non programmati, nonché interventi che si rendessero necessari per il ripristino di impianti e fabbricati, a seguito di guasti, danneggiamenti, eventi di natura eccezionale o di forza maggiore, atti di vandalismo etc., ivi inclusi quelli riportati nell'art.
   3. 1 comma 8 dello schema di Accordo Quadro. Importo a base di gara: EUR 18.002.750. Le categorie SOA di cui al DPR 207/2010, gli importi delle lavorazioni di cui si compone l'intervento, compresi gli oneri per la sicurezza, ed esclusi gli oneri fiscali sono precisati alla lettera D) IV c) del Disciplinare di gara ed esemplificativamente indicati di seguito: OG1 (categoria prevalente) per un importo di EUR
   8. 753.000 OG11 (scorporabile) per un importo di EUR
   3. 203.000 OS4 (scorporabile) per un importo di EUR
   1. 985.000 OG2 (scorporabile) per un importo di EUR
   2. 522.000 OS5 (scorporabile) per un importo di EUR 315.000 OS18A (scorporabile) per un importo di EUR 534.750 OG12 (scorporabile) per un importo di EUR 349.000 OS21 (scorporabile) per un importo di EUR 341.000 Trasporto, smaltimento o recupero dei rifiuti pari complessivamente ad EUR
   1. 955.950. Il costo della manodopera è contenuto nelle rispettive Tariffe allegate allo schema di Accordo quadro posto a base di gara (Allegato n. 15). Gli estremi della validazione del progetto esecutivo saranno riportati in ciascun Contratto Applicativo.
II.2.5) Critères d'attribution Critères énoncés ci-dessous Critère de qualité - Nom: CARATTERISTICHE AZIENDALI/ORGANIZZATIVE / Pondération: 20 Critère de qualité - Nom: PROPOSTA TECNICA / Pondération: 50 Prix - Pondération: 30
II.2.6) Valeur estimée Valeur hors TVA: 28 444 345.00 EUR
II.2.7) Durée du marché, de l'accord-cadre ou du système d'acquisition dynamique Fin: 31/01/2023 Ce marché peut faire l'objet d'une reconduction: non
II.2.10) Variantes
Des variantes seront prises en considération: oui
II.2.11) Information sur les options Options: oui Description des options:
Ai sensi dell'art. 24, co. 4 dello schema di Accordo Quadro, nel rispetto dell'art. 106, comma 1, lett. a) d.lgs. n. 50/16, nel caso in cui prima della scadenza del termine originario indicato dall'art.
   3. 2.1 del medesimo schema, l'importo presunto per qualcuna o per tutte le categorie, al netto di opzioni e proroghe, come aumentato per effetto di eventuali modifiche, sia raggiunto, e sempre che sia già stata esercitata la facoltà di cui all'art. 106, comma 12, d.lgs. n. 50/2016, RFI potrà incrementare, anche in più volte, detto importo per un'ulteriore somma che complessivamente non deve superare il 50 % dell'importo presunto dell'Accordo Quadro, sempre al netto di proroghe e opzioni. Nel caso in cui l'opzione interessi tutte o più categorie SOA l'importo dell'incremento è dato dalla somma degli incrementi delle singole categorie. La somma dell'incremento dell'importo per la singola categoria, disposto ai sensi della presente opzione, con l'incremento del medesimo importo che sia precedentemente derivato dall'esercizio della facoltà di cui all'art. 106, comma 12, d.lgs. n. 50/16, non può, comunque, superare il 50 % dell'importo presunto della stessa, al netto di opzioni e proroghe. L'importo massimo dell'opzione sarà, pertanto, pari a EUR5.400.825. Ai sensi dell'art.
   3. 2.7, dello schema di Accordo Quadro, nel caso in cui entro il 31/01/2023 sia già stata indetta la nuova procedura per l'affidamento del nuovo accordo quadro, ma per circostanze non imputabili a RFI o in conseguenza della pendenza di un giudizio detta procedura non possa concludersi in tempo utile a consentire l'avvicendamento degli affidatari entro la predetta data, RFI, a suo insindacabile giudizio, si riserva la facoltà - cui l'Appaltatore presta, sin da ora, il proprio incondizionato consenso - di disporre una proroga del presente Accordo, agli stessi prezzi, patti e condizioni, in forza dell'art. 106, comma 11, d.lgs. n. 50/16. Il valore della proroga è determinato moltiplicando il valore mensile dell'Accordo Quadro (al netto della proroga e delle altre opzioni e di eventuali modifiche e incrementi intervenuti in corso di esecuzione) per il numero dei mesi della proroga e comunque non potrà superare EUR5.040.770. In ogni caso, la proroga è limitata al tempo strettamente necessario all'individuazione di un nuovo contraente.
II.2.12) Informations sur les catalogues électroniques
II.2.13) Information sur les fonds de l'Union européenne
Le contrat s'inscrit dans un projet/programme financé par des fonds de l'Union européenne: oui Identification du projet:
J54H14000550001
II.2.14) Informations complémentaires E' previsto l'obbligo di mantenere, da parte del concorrente, la stessa forma giuridica nel caso di partecipazione a più lotti (c.d. formazione bloccata). Fermo tale obbligo, è facoltà del concorrente plurisoggettivo modificare le quote e il ruolo di partecipazione di ciascuna impresa a seconda del Lotto cui partecipa. Si applica l'inversione procedurale ex art. 133 co. 8 del d.lgs. 50/2016.
II.2) Description
II.2.1) Intitulé:
Esecuzione dei lavori di manutenzione dei fabbricati ferroviari ricadenti nelle località di giurisdizione della Direzione Fabbricati Viaggiatori -Terminali e Servizi di Milano
Lot nº: 7 Milano - CIG 82900448B8
II.2.2) Code(s) CPV additionnel(s) 45453000
II.2.3) Lieu d'exécution Code NUTS: ITC4 Lieu principal d'exécution:
Regioni Lombardia - Piemonte - Emilia Romagna - I luoghi di intervento oggetto dell'appalto sono indicativamente elencati nell'Allegato n. 2 dello schema di Accordo Quadro
II.2.4) Description des prestations:
I lavori oggetto dell'appalto sono esemplificativamente elencati all'art. 2 dello schema di Accordo Quadro (Allegato n. 10 al Disciplinare di gara). I lavori consistono principalmente in: a) interventi di manutenzione programmati di cui all'Allegato n. 4 allo schema di Accordo Quadro; b) interventi di manutenzione non programmati, nonché interventi che si rendessero necessari per il ripristino di impianti e fabbricati, a seguito di guasti, danneggiamenti, eventi di natura eccezionale o di forza maggiore, atti di vandalismo etc., ivi inclusi quelli riportati nell'art.
   3. 1 comma 8 dello schema di Accordo Quadro. Importo a base di gara: EUR 51.480.552. Le categorie SOA di cui al DPR 207/2010, gli importi delle lavorazioni di cui si compone l'intervento, compresi gli oneri per la sicurezza, ed esclusi gli oneri fiscali sono precisati alla lettera D) IV c) del Disciplinare di gara ed esemplificativamente indicati di seguito: OG1 (categoria prevalente) per un importo di EUR 27.875.600 OG11 (scorporabile) per un importo di EUR
   5. 181.600 OS4 (scorporabile) per un importo di EUR
   3. 192.600 OG2 (scorporabile) per un importo di EUR
   2. 040.000 OS5 (scorporabile) per un importo di EUR
   2. 570.752 OS18A (scorporabile) per un importo di EUR
   6. 120.000 OG12 (scorporabile) per un importo di EUR
   3. 000.000 OS21 (scorporabile) per un importo di EUR
   1. 500.000 Trasporto, smaltimento o recupero dei rifiuti pari complessivamente ad EUR
   6. 123.576. Il costo della manodopera è contenuto nelle rispettive Tariffe allegate allo schema di Accordo quadro posto a base di gara (Allegato n. 15). Gli estremi della validazione del progetto esecutivo saranno riportati in ciascun Contratto Applicativo.
II.2.5) Critères d'attribution Critères énoncés ci-dessous Critère de qualité - Nom: CARATTERISTICHE AZIENDALI/ORGANIZZATIVE / Pondération: 20 Critère de qualité - Nom: PROPOSTA TECNICA / Pondération: 50 Prix - Pondération: 30
II.2.6) Valeur estimée Valeur hors TVA: 81 339 272.00 EUR
II.2.7) Durée du marché, de l'accord-cadre ou du système d'acquisition dynamique Fin: 31/01/2023 Ce marché peut faire l'objet d'une reconduction: non
II.2.10) Variantes
Des variantes seront prises en considération: non
II.2.11) Information sur les options Options: oui Description des options:
Ai sensi dell'art. 24, co. 4 dello schema di Accordo Quadro, nel rispetto dell'art. 106, comma 1, lett. a) d.lgs. n. 50/16, nel caso in cui prima della scadenza del termine originario indicato dall'art.
   3. 2.1 del medesimo schema, l'importo presunto per qualcuna o per tutte le categorie, al netto di opzioni e proroghe, come aumentato per effetto di eventuali modifiche, sia raggiunto, e sempre che sia già stata esercitata la facoltà di cui all'art. 106, comma 12, d.lgs. n. 50/2016, RFI potrà incrementare, anche in più volte, detto importo per un'ulteriore somma che complessivamente non deve superare il 50 % dell'importo presunto dell'Accordo Quadro, sempre al netto di proroghe e opzioni. Nel caso in cui l'opzione interessi tutte o più categorie SOA l'importo dell'incremento è dato dalla somma degli incrementi delle singole categorie. La somma dell'incremento dell'importo per la singola categoria, disposto ai sensi della presente opzione, con l'incremento del medesimo importo che sia precedentemente derivato dall'esercizio della facoltà di cui all'art. 106, comma 12, d.lgs. n. 50/16, non può, comunque, superare il 50 % dell'importo presunto della stessa, al netto di opzioni e proroghe. L'importo massimo dell'opzione sarà, pertanto, pari a EUR 15.444.166. Ai sensi dell'art.
   3. 2.7, dello schema di Accordo Quadro, nel caso in cui entro il 31/01/2023 sia già stata indetta la nuova procedura per l'affidamento del nuovo accordo quadro, ma per circostanze non imputabili a RFI o in conseguenza della pendenza di un giudizio detta procedura non possa concludersi in tempo utile a consentire l'avvicendamento degli affidatari entro la predetta data, RFI, a suo insindacabile giudizio, si riserva la facoltà - cui l'Appaltatore presta, sin da ora, il proprio incondizionato consenso - di disporre una proroga del presente Accordo, agli stessi prezzi, patti e condizioni, in forza dell'art. 106, comma 11, d.lgs. n. 50/16. Il valore della proroga è determinato moltiplicando il valore mensile dell'Accordo Quadro (al netto della proroga e delle altre opzioni e di eventuali modifiche e incrementi intervenuti in corso di esecuzione) per il numero dei mesi della proroga e comunque non potrà superare EUR14.414.555. In ogni caso, la proroga è limitata al tempo strettamente necessario all'individuazione di un nuovo contraente.
II.2.12) Informations sur les catalogues électroniques
II.2.13) Information sur les fonds de l'Union européenne
Le contrat s'inscrit dans un projet/programme financé par des fonds de l'Union européenne: oui Identification du projet:
J54H14000550001
II.2.14) Informations complémentaires E' previsto l'obbligo di mantenere, da parte del concorrente, la stessa forma giuridica nel caso di partecipazione a più lotti (c.d. formazione bloccata). Fermo tale obbligo, è facoltà del concorrente plurisoggettivo modificare le quote e il ruolo di partecipazione di ciascuna impresa a seconda del Lotto cui partecipa. Si applica l'inversione procedurale ex art. 133 co. 8 del d.lgs. 50/2016.
II.2) Description
II.2.1) Intitulé:
Esecuzione dei lavori di manutenzione dei fabbricati ferroviari ricadenti nelle località di giurisdizione della Direzione Fabbricati Viaggiatori -Terminali e Servizi di Napoli
Lot nº: 8 Napoli - CIG 829004598B
II.2.2) Code(s) CPV additionnel(s) 45453000
II.2.3) Lieu d'exécution Code NUTS: ITF3 Lieu principal d'exécution:
Regioni Campania - Molise - Basilicata - Lazio - I luoghi di intervento oggetto dell'appalto sono indicativamente elencati nell'Allegato n. 2 dello schema di Accordo Quadro
II.2.4) Description des prestations:
I lavori oggetto dell'appalto sono esemplificativamente elencati all'art. 2 dello schema di Accordo Quadro (Allegato n. 10 al Disciplinare di gara). I lavori consistono principalmente in: a) interventi di manutenzione programmati di cui all'Allegato n. 4 allo schema di Accordo Quadro; b) interventi di manutenzione non programmati, nonché interventi che si rendessero necessari per il ripristino di impianti e fabbricati, a seguito di guasti, danneggiamenti, eventi di natura eccezionale o di forza maggiore, atti di vandalismo etc., ivi inclusi quelli riportati nell'art.
   3. 1 comma 8 dello schema di Accordo Quadro. Importo a base di gara: EUR 42.431.575. Le categorie SOA di cui al DPR 207/2010, gli importi delle lavorazioni di cui si compone l'intervento, compresi gli oneri per la sicurezza, ed esclusi gli oneri fiscali sono precisati alla lettera D) IV c) del Disciplinare di gara ed esemplificativamente indicati di seguito: OG1 (categoria prevalente) per un importo di EUR 21.011.250 OG11 (scorporabile) per un importo di EUR 11.417.500 OS4 (scorporabile) per un importo di EUR
   6. 457.500 OG2 (scorporabile) per un importo di EUR 525.000 OS5 (scorporabile) per un importo di EUR 782.775 OS18A (scorporabile) per un importo di EUR 525.000 OG12 (scorporabile) per un importo di EUR 866.250 OS21 (scorporabile) per un importo di EUR 846.300 Trasporto, smaltimento o recupero dei rifiuti pari complessivamente ad EUR
   5. 639.513. Il costo della manodopera è contenuto nelle rispettive Tariffe allegate allo schema di Accordo quadro posto a base di gara (Allegato n. 15). Gli estremi della validazione del progetto esecutivo saranno riportati in ciascun Contratto Applicativo.
II.2.5) Critères d'attribution Critères énoncés ci-dessous Critère de qualité - Nom: CARATTERISTICHE AZIENDALI/ORGANIZZATIVE / Pondération: 20 Critère de qualité - Nom: PROPOSTA TECNICA / Pondération: 50 Prix - Pondération: 30
II.2.6) Valeur estimée Valeur hors TVA: 67 041 889.00 EUR
II.2.7) Durée du marché, de l'accord-cadre ou du système d'acquisition dynamique Fin: 31/01/2023 Ce marché peut faire l'objet d'une reconduction: non
II.2.10) Variantes
Des variantes seront prises en considération: non
II.2.11) Information sur les options Options: oui Description des options:
Ai sensi dell'art. 24, co. 4 dello schema di Accordo Quadro, nel rispetto dell'art. 106, comma 1, lett. a) d.lgs. n. 50/16, nel caso in cui prima della scadenza del termine originario indicato dall'art.
   3. 2.1 del medesimo schema, l'importo presunto per qualcuna o per tutte le categorie, al netto di opzioni e proroghe, come aumentato per effetto di eventuali modifiche, sia raggiunto, e sempre che sia già stata esercitata la facoltà di cui all'art. 106, comma 12, d.lgs. n. 50/2016, RFI potrà incrementare, anche in più volte, detto importo per un'ulteriore somma che complessivamente non deve superare il 50 % dell'importo presunto dell'Accordo Quadro, sempre al netto di proroghe e opzioni. Nel caso in cui l'opzione interessi tutte o più categorie SOA l'importo dell'incremento è dato dalla somma degli incrementi delle singole categorie. La somma dell'incremento dell'importo per la singola categoria, disposto ai sensi della presente opzione, con l'incremento del medesimo importo che sia precedentemente derivato dall'esercizio della facoltà di cui all'art. 106, comma 12, d.lgs. n. 50/16, non può, comunque, superare il 50 % dell'importo presunto della stessa, al netto di opzioni e proroghe. L'importo massimo dell'opzione sarà, pertanto, pari a EUR 12.729.473. Ai sensi dell'art.
   3. 2.7, dello schema di Accordo Quadro, nel caso in cui entro il 31/01/2023 sia già stata indetta la nuova procedura per l'affidamento del nuovo accordo quadro, ma per circostanze non imputabili a RFI o in conseguenza della pendenza di un giudizio detta procedura non possa concludersi in tempo utile a consentire l'avvicendamento degli affidatari entro la predetta data, RFI, a suo insindacabile giudizio, si riserva la facoltà - cui l'Appaltatore presta, sin da ora, il proprio incondizionato consenso - di disporre una proroga del presente Accordo, agli stessi prezzi, patti e condizioni, in forza dell'art. 106, comma 11, d.lgs. n. 50/16. Il valore della proroga è determinato moltiplicando il valore mensile dell'Accordo Quadro (al netto della proroga e delle altre opzioni e di eventuali modifiche e incrementi intervenuti in corso di esecuzione) per il numero dei mesi della proroga e comunque non potrà superare EUR 11.880.841. In ogni caso, la proroga è limitata al tempo strettamente necessario all'individuazione di un nuovo contraente.
II.2.12) Informations sur les catalogues électroniques
II.2.13) Information sur les fonds de l'Union européenne
Le contrat s'inscrit dans un projet/programme financé par des fonds de l'Union européenne: oui Identification du projet:
J54H14000550001
II.2.14) Informations complémentaires E' previsto l'obbligo di mantenere, da parte del concorrente, la stessa forma giuridica nel caso di partecipazione a più lotti (c.d. formazione bloccata). Fermo tale obbligo, è facoltà del concorrente plurisoggettivo modificare le quote e il ruolo di partecipazione di ciascuna impresa a seconda del Lotto cui partecipa. Si applica l'inversione procedurale ex art. 133 co. 8 del d.lgs. 50/2016.
II.2) Description
II.2.1) Intitulé:
Esecuzione dei lavori di manutenzione dei fabbricati ferroviari ricadenti nelle località di giurisdizione della Direzione Fabbricati Viaggiatori -Terminali e Servizi di Palermo
Lot nº: 9 Palermo - CIG 8290046A5E
II.2.2) Code(s) CPV additionnel(s) 45453000
II.2.3) Lieu d'exécution Code NUTS: ITG1 Lieu principal d'exécution:
Regione Sicilia - I luoghi di intervento oggetto dell'appalto sono indicativamente elencati nell'Allegato n. 2 dello schema di Accordo Quadro
II.2.4) Description des prestations:
I lavori oggetto dell'appalto sono esemplificativamente elencati all'art. 2 dello schema di Accordo Quadro (Allegato n. 10 al Disciplinare di gara). I lavori consistono principalmente in: a) interventi di manutenzione programmati di cui all'Allegato n. 4 allo schema di Accordo Quadro; b) interventi di manutenzione non programmati, nonché interventi che si rendessero necessari per il ripristino di impianti e fabbricati, a seguito di guasti, danneggiamenti, eventi di natura eccezionale o di forza maggiore, atti di vandalismo etc., ivi inclusi quelli riportati nell'art.
   3. 1 comma 8 dello schema di Accordo Quadro. Importo a base di gara: EUR 13.285.000. Le categorie SOA di cui al DPR 207/2010, gli importi delle lavorazioni di cui si compone l'intervento, compresi gli oneri per la sicurezza, ed esclusi gli oneri fiscali sono precisati alla lettera D) IV c) del Disciplinare di gara ed esemplificativamente indicati di seguito: OG1 (categoria prevalente) per un importo di EUR
   4. 440.000 OG11 (scorporabile) per un importo di EUR
   3. 285.000 OS4 (scorporabile) per un importo di EUR
   2. 970.000 OG2 (scorporabile) per un importo di EUR
   2. 260.000 OG12 (scorporabile) per un importo di EUR 330.000 Trasporto, smaltimento o recupero dei rifiuti pari complessivamente ad EUR
   1. 870.700. Il costo della manodopera è contenuto nelle rispettive Tariffe allegate allo schema di Accordo quadro posto a base di gara (Allegato n. 15). Gli estremi della validazione del progetto esecutivo saranno riportati in ciascun Contratto Applicativo.
II.2.5) Critères d'attribution Critères énoncés ci-dessous Critère de qualité - Nom: CARATTERISTICHE AZIENDALI/ORGANIZZATIVE / Pondération: 20 Critère de qualité - Nom: PROPOSTA TECNICA / Pondération: 50 Prix - Pondération: 30
II.2.6) Valeur estimée Valeur hors TVA: 20 990 300.00 EUR
II.2.7) Durée du marché, de l'accord-cadre ou du système d'acquisition dynamique Fin: 31/01/2023 Ce marché peut faire l'objet d'une reconduction: non
II.2.10) Variantes
Des variantes seront prises en considération: non
II.2.11) Information sur les options Options: oui Description des options:
Ai sensi dell'art. 24, co. 4 dello schema di Accordo Quadro, nel rispetto dell'art. 106, comma 1, lett. a) d.lgs. n. 50/16, nel caso in cui prima della scadenza del termine originario indicato dall'art.
   3. 2.1 del medesimo schema, l'importo presunto per qualcuna o per tutte le categorie, al netto di opzioni e proroghe, come aumentato per effetto di eventuali modifiche, sia raggiunto, e sempre che sia già stata esercitata la facoltà di cui all'art. 106, comma 12, d.lgs. n. 50/2016, RFI potrà incrementare, anche in più volte, detto importo per un'ulteriore somma che complessivamente non deve superare il 50 % dell'importo presunto dell'Accordo Quadro, sempre al netto di proroghe e opzioni. Nel caso in cui l'opzione interessi tutte o più categorie SOA l'importo dell'incremento è dato dalla somma degli incrementi delle singole categorie. La somma dell'incremento dell'importo per la singola categoria, disposto ai sensi della presente opzione, con l'incremento del medesimo importo che sia precedentemente derivato dall'esercizio della facoltà di cui all'art. 106, comma 12, d.lgs. n. 50/16, non può, comunque, superare il 50 % dell'importo presunto della stessa, al netto di opzioni e proroghe. L'importo massimo dell'opzione sarà, pertanto, pari a EUR
   3. 985.500. Ai sensi dell'art.
   3. 2.7, dello schema di Accordo Quadro, nel caso in cui entro il 31/01/2023 sia già stata indetta la nuova procedura per l'affidamento del nuovo accordo quadro, ma per circostanze non imputabili a RFI o in conseguenza della pendenza di un giudizio detta procedura non possa concludersi in tempo utile a consentire l'avvicendamento degli affidatari entro la predetta data, RFI, a suo insindacabile giudizio, si riserva la facoltà - cui l'Appaltatore presta, sin da ora, il proprio incondizionato consenso - di disporre una proroga del presente Accordo, agli stessi prezzi, patti e condizioni, in forza dell'art. 106, comma 11, d.lgs. n. 50/16. Il valore della proroga è determinato moltiplicando il valore mensile dell'Accordo Quadro (al netto della proroga e delle altre opzioni e di eventuali modifiche e incrementi intervenuti in corso di esecuzione) per il numero dei mesi della proroga e comunque non potrà superare EUR3.719.800. In ogni caso, la proroga è limitata al tempo strettamente necessario all'individuazione di un nuovo contraente.
II.2.12) Informations sur les catalogues électroniques
II.2.13) Information sur les fonds de l'Union européenne
Le contrat s'inscrit dans un projet/programme financé par des fonds de l'Union européenne: oui Identification du projet:
J54H14000550001
II.2.14) Informations complémentaires E' previsto l'obbligo di mantenere, da parte del concorrente, la stessa forma giuridica nel caso di partecipazione a più lotti (c.d. formazione bloccata). Fermo tale obbligo, è facoltà del concorrente plurisoggettivo modificare le quote e il ruolo di partecipazione di ciascuna impresa a seconda del Lotto cui partecipa. Si applica l'inversione procedurale ex art. 133 co. 8 del d.lgs. 50/2016.
II.2) Description
II.2.1) Intitulé:
Esecuzione dei lavori di manutenzione dei fabbricati ferroviari ricadenti nelle località di giurisdizione della Direzione Fabbricati Viaggiatori -Terminali e Servizi di Reggio Calabria
Lot nº: 10 Reggio Calabria - CIG 8290047B31
II.2.2) Code(s) CPV additionnel(s) 45453000
II.2.3) Lieu d'exécution Code NUTS: ITF6 Lieu principal d'exécution:
Regioni Calabria - Campania - Basilicata - I luoghi di intervento oggetto dell'appalto sono indicativamente elencati nell'Allegato n. 2 dello schema di Accordo Quadro
II.2.4) Description des prestations:
I lavori oggetto dell'appalto sono esemplificativamente elencati all'art. 2 dello schema di Accordo Quadro (Allegato n. 10 al Disciplinare di gara). I lavori consistono principalmente in: a) interventi di manutenzione programmati di cui all'Allegato n. 4 allo schema di Accordo Quadro; b) interventi di manutenzione non programmati, nonché interventi che si rendessero necessari per il ripristino di impianti e fabbricati, a seguito di guasti, danneggiamenti, eventi di natura eccezionale o di forza maggiore, atti di vandalismo etc., ivi inclusi quelli riportati nell'art.
   3. 1 comma 8 dello schema di Accordo Quadro. Importo a base di gara: EUR 16.830.000. Le categorie SOA di cui al DPR 207/2010, gli importi delle lavorazioni di cui si compone l'intervento, compresi gli oneri per la sicurezza, ed esclusi gli oneri fiscali sono precisati alla lettera D) IV c) del Disciplinare di gara ed esemplificativamente indicati di seguito: OG1 (categoria prevalente) per un importo di EUR
   7. 962.000 OG11 (scorporabile) per un importo di EUR
   4. 728.000 OS4 (scorporabile) per un importo di EUR
   2. 240.000 OG2 (scorporabile) per un importo di EUR 500.000 OS5 (scorporabile) per un importo di EUR 200.000 OS18A (scorporabile) per un importo di EUR 500.000 OG12 (scorporabile) per un importo di EUR 350.000 OS21 (scorporabile) per un importo di EUR 350.000 Trasporto, smaltimento o recupero dei rifiuti pari complessivamente ad EUR
   2. 204.820. Il costo della manodopera è contenuto nelle rispettive Tariffe allegate allo schema di Accordo quadro posto a base di gara (Allegato n. 15). Gli estremi della validazione del progetto esecutivo saranno riportati in ciascun Contratto Applicativo.
II.2.5) Critères d'attribution Critères énoncés ci-dessous Critère de qualité - Nom: CARATTERISTICHE AZIENDALI/ORGANIZZATIVE / Pondération: 20 Critère de qualité - Nom: PROPOSTA TECNICA / Pondération: 50 Prix - Pondération: 30
II.2.6) Valeur estimée Valeur hors TVA: 26 591 400.00 EUR
II.2.7) Durée du marché, de l'accord-cadre ou du système d'acquisition dynamique Fin: 31/01/2023 Ce marché peut faire l'objet d'une reconduction: non
II.2.10) Variantes
Des variantes seront prises en considération: non
II.2.11) Information sur les options Options: oui Description des options:
Ai sensi dell'art. 24, co. 4 dello schema di Accordo Quadro, nel rispetto dell'art. 106, comma 1, lett. a) d.lgs. n. 50/16, nel caso in cui prima della scadenza del termine originario indicato dall'art.
   3. 2.1 del medesimo schema, l'importo presunto per qualcuna o per tutte le categorie, al netto di opzioni e proroghe, come aumentato per effetto di eventuali modifiche, sia raggiunto, e sempre che sia già stata esercitata la facoltà di cui all'art. 106, comma 12, d.lgs. n. 50/2016, RFI potrà incrementare, anche in più volte, detto importo per un'ulteriore somma che complessivamente non deve superare il 50 % dell'importo presunto dell'Accordo Quadro, sempre al netto di proroghe e opzioni. Nel caso in cui l'opzione interessi tutte o più categorie SOA l'importo dell'incremento è dato dalla somma degli incrementi delle singole categorie. La somma dell'incremento dell'importo per la singola categoria, disposto ai sensi della presente opzione, con l'incremento del medesimo importo che sia precedentemente derivato dall'esercizio della facoltà di cui all'art. 106, comma 12, d.lgs. n. 50/16, non può, comunque, superare il 50 % dell'importo presunto della stessa, al netto di opzioni e proroghe. L'importo massimo dell'opzione sarà, pertanto, pari a EUR
   5. 049.000. Ai sensi dell'art.
   3. 2.7, dello schema di Accordo Quadro, nel caso in cui entro il 31/01/2023 sia già stata indetta la nuova procedura per l'affidamento del nuovo accordo quadro, ma per circostanze non imputabili a RFI o in conseguenza della pendenza di un giudizio detta procedura non possa concludersi in tempo utile a consentire l'avvicendamento degli affidatari entro la predetta data, RFI, a suo insindacabile giudizio, si riserva la facoltà - cui l'Appaltatore presta, sin da ora, il proprio incondizionato consenso - di disporre una proroga del presente Accordo, agli stessi prezzi, patti e condizioni, in forza dell'art. 106, comma 11, d.lgs. n. 50/16. Il valore della proroga è determinato moltiplicando il valore mensile dell'Accordo Quadro (al netto della proroga e delle altre opzioni e di eventuali modifiche e incrementi intervenuti in corso di esecuzione) per il numero dei mesi della proroga e comunque non potrà superare EUR4.712.400. In ogni caso, la proroga è limitata al tempo strettamente necessario all'individuazione di un nuovo contraente.
II.2.12) Informations sur les catalogues électroniques
II.2.13) Information sur les fonds de l'Union européenne
Le contrat s'inscrit dans un projet/programme financé par des fonds de l'Union européenne: oui Identification du projet:
J54H14000550001
II.2.14) Informations complémentaires E' previsto l'obbligo di mantenere, da parte del concorrente, la stessa forma giuridica nel caso di partecipazione a più lotti (c.d. formazione bloccata). Fermo tale obbligo, è facoltà del concorrente plurisoggettivo modificare le quote e il ruolo di partecipazione di ciascuna impresa a seconda del Lotto cui partecipa. Si applica l'inversione procedurale ex art. 133 co. 8 del d.lgs. 50/2016.
II.2) Description
II.2.1) Intitulé:
Esecuzione dei lavori di manutenzione dei fabbricati ferroviari ricadenti nelle località di giurisdizione della Direzione Fabbricati Viaggiatori -Terminali e Servizi di Roma
Lot nº: 11 Roma - CIG 8290048C04
II.2.2) Code(s) CPV additionnel(s) 45453000
II.2.3) Lieu d'exécution Code NUTS: ITI4 Lieu principal d'exécution:
Regioni Lazio - Abruzzo - Umbria - I luoghi di intervento oggetto dell'appalto sono indicativamente elencati nell'Allegato n. 2 dello schema di Accordo Quadro
II.2.4) Description des prestations:
I lavori oggetto dell'appalto sono esemplificativamente elencati all'art. 2 dello schema di Accordo Quadro (Allegato n. 10 al Disciplinare di gara). I lavori consistono principalmente in: a) interventi di manutenzione programmati di cui all'Allegato n. 4 allo schema di Accordo Quadro; b) interventi di manutenzione non programmati, nonché interventi che si rendessero necessari per il ripristino di impianti e fabbricati, a seguito di guasti, danneggiamenti, eventi di natura eccezionale o di forza maggiore, atti di vandalismo etc., ivi inclusi quelli riportati nell'art.
   3. 1 comma 8 dello schema di Accordo Quadro. Importo a base di gara: EUR 81.267.163. Le categorie SOA di cui al DPR 207/2010, gli importi delle lavorazioni di cui si compone l'intervento, compresi gli oneri per la sicurezza, ed esclusi gli oneri fiscali sono precisati alla lettera D) IV c) del Disciplinare di gara ed esemplificativamente indicati di seguito: OG1 (categoria prevalente) per un importo di EUR 40.225.000 OG11 (scorporabile) per un importo di EUR 14.441.558 OS4 (scorporabile) per un importo di EUR 16.000.000 OG2 (scorporabile) per un importo di EUR 525.000 OS5 (scorporabile) per un importo di EUR
   8. 050.605 OS18A (scorporabile) per un importo di EUR 525.000 OG12 (scorporabile) per un importo di EUR
   1. 500.000 Trasporto, smaltimento o recupero dei rifiuti pari complessivamente ad EUR
   9. 867.562 Il costo della manodopera è contenuto nelle rispettive Tariffe allegate allo schema di Accordo quadro posto a base di gara (Allegato n. 15). Gli estremi della validazione del progetto esecutivo saranno riportati in ciascun Contratto Applicativo.
II.2.5) Critères d'attribution Critères énoncés ci-dessous Critère de qualité - Nom: CARATTERISTICHE AZIENDALI/ORGANIZZATIVE / Pondération: 20 Critère de qualité - Nom: PROPOSTA TECNICA / Pondération: 50 Prix - Pondération: 30
II.2.6) Valeur estimée Valeur hors TVA: 128 402 118.00 EUR
II.2.7) Durée du marché, de l'accord-cadre ou du système d'acquisition dynamique Fin: 31/01/2023 Ce marché peut faire l'objet d'une reconduction: non
II.2.10) Variantes
Des variantes seront prises en considération: non
II.2.11) Information sur les options Options: oui Description des options:
Ai sensi dell'art. 24, co. 4 dello schema di Accordo Quadro, nel rispetto dell'art. 106, comma 1, lett. a) d.lgs. n. 50/16, nel caso in cui prima della scadenza del termine originario indicato dall'art.
   3. 2.1 del medesimo schema, l'importo presunto per qualcuna o per tutte le categorie, al netto di opzioni e proroghe, come aumentato per effetto di eventuali modifiche, sia raggiunto, e sempre che sia già stata esercitata la facoltà di cui all'art. 106, comma 12, d.lgs. n. 50/2016, RFI potrà incrementare, anche in più volte, detto importo per un'ulteriore somma che complessivamente non deve superare il 50 % dell'importo presunto dell'Accordo Quadro, sempre al netto di proroghe e opzioni. Nel caso in cui l'opzione interessi tutte o più categorie SOA l'importo dell'incremento è dato dalla somma degli incrementi delle singole categorie. La somma dell'incremento dell'importo per la singola categoria, disposto ai sensi della presente opzione, con l'incremento del medesimo importo che sia precedentemente derivato dall'esercizio della facoltà di cui all'art. 106, comma 12, d.lgs. n. 50/16, non può, comunque, superare il 50 % dell'importo presunto della stessa, al netto di opzioni e proroghe. L'importo massimo dell'opzione sarà, pertanto, pari a EUR 24.380.149. Ai sensi dell'art.
   3. 2.7, dello schema di Accordo Quadro, nel caso in cui entro il 31/01/2023 sia già stata indetta la nuova procedura per l'affidamento del nuovo accordo quadro, ma per circostanze non imputabili a RFI o in conseguenza della pendenza di un giudizio detta procedura non possa concludersi in tempo utile a consentire l'avvicendamento degli affidatari entro la predetta data, RFI, a suo insindacabile giudizio, si riserva la facoltà - cui l'Appaltatore presta, sin da ora, il proprio incondizionato consenso - di disporre una proroga del presente Accordo, agli stessi prezzi, patti e condizioni, in forza dell'art. 106, comma 11, d.lgs. n. 50/16. Il valore della proroga è determinato moltiplicando il valore mensile dell'Accordo Quadro (al netto della proroga e delle altre opzioni e di eventuali modifiche e incrementi intervenuti in corso di esecuzione) per il numero dei mesi della proroga e comunque non potrà superare EUR22.754.806. In ogni caso, la proroga è limitata al tempo strettamente necessario all'individuazione di un nuovo contraente.
II.2.12) Informations sur les catalogues électroniques
II.2.13) Information sur les fonds de l'Union européenne
Le contrat s'inscrit dans un projet/programme financé par des fonds de l'Union européenne: oui Identification du projet:
J54H14000550001
II.2.14) Informations complémentaires E' previsto l'obbligo di mantenere, da parte del concorrente, la stessa forma giuridica nel caso di partecipazione a più lotti (c.d. formazione bloccata). Fermo tale obbligo, è facoltà del concorrente plurisoggettivo modificare le quote e il ruolo di partecipazione di ciascuna impresa a seconda del Lotto cui partecipa. Si applica l'inversione procedurale ex art. 133 co. 8 del d.lgs. 50/2016.
II.2) Description
II.2.1) Intitulé:
Esecuzione dei lavori di manutenzione dei fabbricati ferroviari ricadenti nelle località di giurisdizione della Direzione Fabbricati Viaggiatori -Terminali e Servizi di Torino
Lot nº: 12 Torino - CIG 8290049CD7
II.2.2) Code(s) CPV additionnel(s) 45453000
II.2.3) Lieu d'exécution Code NUTS: ITC1 Lieu principal d'exécution:
Regioni Piemonte - Lombardia - Valle D'Aosta - Liguria - I luoghi di intervento oggetto dell'appalto sono indicativamente elencati nell'Allegato n. 2 dello schema di Accordo Quadro
II.2.4) Description des prestations:
I lavori oggetto dell'appalto sono esemplificativamente elencati all'art. 2 dello schema di Accordo Quadro (Allegato n. 10 al Disciplinare di gara). I lavori consistono principalmente in: a) interventi di manutenzione programmati di cui all'Allegato n. 4 allo schema di Accordo Quadro; b) interventi di manutenzione non programmati, nonché interventi che si rendessero necessari per il ripristino di impianti e fabbricati, a seguito di guasti, danneggiamenti, eventi di natura eccezionale o di forza maggiore, atti di vandalismo etc., ivi inclusi quelli riportati nell'art.
   3. 1 comma 8 dello schema di Accordo Quadro. Importo a base di gara: EUR 31.103.190. Le categorie SOA di cui al DPR 207/2010, gli importi delle lavorazioni di cui si compone l'intervento, compresi gli oneri per la sicurezza, ed esclusi gli oneri fiscali sono precisati alla lettera D) IV c) del Disciplinare di gara ed esemplificativamente indicati di seguito: OG1 (categoria prevalente) per un importo di EUR 12.857.340 OG11 (scorporabile) per un importo di EUR 11.308.500 OS4 (scorporabile) per un importo di EUR
   4. 620.000 OG2 (scorporabile) per un importo di EUR 525.000 OS5 (scorporabile) per un importo di EUR 374.850 OS18A (scorporabile) per un importo di EUR 525.000 OG12 (scorporabile) per un importo di EUR 451.500 OS21 (scorporabile) per un importo di EUR 441.000 Trasporto, smaltimento o recupero dei rifiuti pari complessivamente ad EUR
   4. 383.650. Il costo della manodopera è contenuto nelle rispettive Tariffe allegate allo schema di Accordo quadro posto a base di gara (Allegato n. 15). Gli estremi della validazione del progetto esecutivo saranno riportati in ciascun Contratto Applicativo.
II.2.5) Critères d'attribution Critères énoncés ci-dessous Critère de qualité - Nom: CARATTERISTICHE AZIENDALI/ORGANIZZATIVE / Pondération: 20 Critère de qualité - Nom: PROPOSTA TECNICA / Pondération: 50 Prix - Pondération: 30
II.2.6) Valeur estimée Valeur hors TVA: 49 143 040.00 EUR
II.2.7) Durée du marché, de l'accord-cadre ou du système d'acquisition dynamique Fin: 31/01/2023 Ce marché peut faire l'objet d'une reconduction: non
II.2.10) Variantes
Des variantes seront prises en considération: non
II.2.11) Information sur les options Options: oui Description des options:
Ai sensi dell'art. 24, co. 4 dello schema di Accordo Quadro, nel rispetto dell'art. 106, comma 1, lett. a) d.lgs. n. 50/16, nel caso in cui prima della scadenza del termine originario indicato dall'art.
   3. 2.1 del medesimo schema, l'importo presunto per qualcuna o per tutte le categorie, al netto di opzioni e proroghe, come aumentato per effetto di eventuali modifiche, sia raggiunto, e sempre che sia già stata esercitata la facoltà di cui all'art. 106, comma 12, d.lgs. n. 50/2016, RFI potrà incrementare, anche in più volte, detto importo per un'ulteriore somma che complessivamente non deve superare il 50 % dell'importo presunto dell'Accordo Quadro, sempre al netto di proroghe e opzioni. Nel caso in cui l'opzione interessi tutte o più categorie SOA l'importo dell'incremento è dato dalla somma degli incrementi delle singole categorie. La somma dell'incremento dell'importo per la singola categoria, disposto ai sensi della presente opzione, con l'incremento del medesimo importo che sia precedentemente derivato dall'esercizio della facoltà di cui all'art. 106, comma 12, d.lgs. n. 50/16, non può, comunque, superare il 50 % dell'importo presunto della stessa, al netto di opzioni e proroghe. L'importo massimo dell'opzione sarà, pertanto, pari a EUR
   9. 330.957. Ai sensi dell'art.
   3. 2.7, dello schema di Accordo Quadro, nel caso in cui entro il 31/01/2023 sia già stata indetta la nuova procedura per l'affidamento del nuovo accordo quadro, ma per circostanze non imputabili a RFI o in conseguenza della pendenza di un giudizio detta procedura non possa concludersi in tempo utile a consentire l'avvicendamento degli affidatari entro la predetta data, RFI, a suo insindacabile giudizio, si riserva la facoltà - cui l'Appaltatore presta, sin da ora, il proprio incondizionato consenso - di disporre una proroga del presente Accordo, agli stessi prezzi, patti e condizioni, in forza dell'art. 106, comma 11, d.lgs. n. 50/16. Il valore della proroga è determinato moltiplicando il valore mensile dell'Accordo Quadro (al netto della proroga e delle altre opzioni e di eventuali modifiche e incrementi intervenuti in corso di esecuzione) per il numero dei mesi della proroga e comunque non potrà superare EUR8.708.893. In ogni caso, la proroga è limitata al tempo strettamente necessario all'individuazione di un nuovo contraente.
II.2.12) Informations sur les catalogues électroniques
II.2.13) Information sur les fonds de l'Union européenne
Le contrat s'inscrit dans un projet/programme financé par des fonds de l'Union européenne: oui Identification du projet:
J54H14000550001
II.2.14) Informations complémentaires E' previsto l'obbligo di mantenere, da parte del concorrente, la stessa forma giuridica nel caso di partecipazione a più lotti (c.d. formazione bloccata). Fermo tale obbligo, è facoltà del concorrente plurisoggettivo modificare le quote e il ruolo di partecipazione di ciascuna impresa a seconda del Lotto cui partecipa. Si applica l'inversione procedurale ex art. 133 co. 8 del d.lgs. 50/2016.
II.2) Description
II.2.1) Intitulé:
Esecuzione dei lavori di manutenzione dei fabbricati ferroviari ricadenti nelle località di giurisdizione della Direzione Fabbricati Viaggiatori -Terminali e Servizi di Trieste
Lot nº: 13 Trieste - CIG 8290050DAA
II.2.2) Code(s) CPV additionnel(s) 45453000
II.2.3) Lieu d'exécution Code NUTS: ITH4 Lieu principal d'exécution:
Regioni Friuli-Venezia Giulia - I luoghi di intervento oggetto dell'appalto sono indicativamente elencati nell'Allegato n. 2 dello schema di Accordo Quadro
II.2.4) Description des prestations:
I lavori oggetto dell'appalto sono esemplificativamente elencati all'art. 2 dello schema di Accordo Quadro (Allegato n. 10 al Disciplinare di gara). I lavori consistono principalmente in: a) interventi di manutenzione programmati di cui all'Allegato n. 4 allo schema di Accordo Quadro; b) interventi di manutenzione non programmati, nonché interventi che si rendessero necessari per il ripristino di impianti e fabbricati, a seguito di guasti, danneggiamenti, eventi di natura eccezionale o di forza maggiore, atti di vandalismo etc., ivi inclusi quelli riportati nell'art.
   3. 1 comma 8 dello schema di Accordo Quadro. Importo a base di gara: EUR 12.523.251. Le categorie SOA di cui al DPR 207/2010, gli importi delle lavorazioni di cui si compone l'intervento, compresi gli oneri per la sicurezza, ed esclusi gli oneri fiscali sono precisati alla lettera D) IV c) del Disciplinare di gara ed esemplificativamente indicati di seguito: OG1 (categoria prevalente) per un importo di EUR
   5. 992.761 OG11 (scorporabile) per un importo di EUR
   1. 873.213 OS4 (scorporabile) per un importo di EUR 740.750 OG2 (scorporabile) per un importo di EUR
   2. 509.614 OS18A (scorporabile) per un importo di EUR 525.000 OS2A (scorporabile) per un importo di 278.913 OG12 (scorporabile) per un importo di EUR 305.000 OS21 (scorporabile) per un importo di EUR 298.000 Trasporto, smaltimento o recupero dei rifiuti pari complessivamente ad EUR
   1. 229.457. Il costo della manodopera è contenuto nelle rispettive Tariffe allegate allo schema di Accordo quadro posto a base di gara (Allegato n. 15). Gli estremi della validazione del progetto esecutivo saranno riportati in ciascun Contratto Applicativo.
II.2.5) Critères d'attribution Critères énoncés ci-dessous Critère de qualité - Nom: CARATTERISTICHE AZIENDALI/ORGANIZZATIVE / Pondération: 20 Critère de qualité - Nom: PROPOSTA TECNICA / Pondération: 50 Prix - Pondération: 30
II.2.6) Valeur estimée Valeur hors TVA: 19 786 735.00 EUR
II.2.7) Durée du marché, de l'accord-cadre ou du système d'acquisition dynamique Fin: 31/01/2023 Ce marché peut faire l'objet d'une reconduction: non
II.2.10) Variantes
Des variantes seront prises en considération: non
II.2.11) Information sur les options Options: oui Description des options:
Ai sensi dell'art. 24, co. 4 dello schema di Accordo Quadro, nel rispetto dell'art. 106, comma 1, lett. a) d.lgs. n. 50/16, nel caso in cui prima della scadenza del termine originario indicato dall'art.
   3. 2.1 del medesimo schema, l'importo presunto per qualcuna o per tutte le categorie, al netto di opzioni e proroghe, come aumentato per effetto di eventuali modifiche, sia raggiunto, e sempre che sia già stata esercitata la facoltà di cui all'art. 106, comma 12, d.lgs. n. 50/2016, RFI potrà incrementare, anche in più volte, detto importo per un'ulteriore somma che complessivamente non deve superare il 50 % dell'importo presunto dell'Accordo Quadro, sempre al netto di proroghe e opzioni. Nel caso in cui l'opzione interessi tutte o più categorie SOA l'importo dell'incremento è dato dalla somma degli incrementi delle singole categorie. La somma dell'incremento dell'importo per la singola categoria, disposto ai sensi della presente opzione, con l'incremento del medesimo importo che sia precedentemente derivato dall'esercizio della facoltà di cui all'art. 106, comma 12, d.lgs. n. 50/16, non può, comunque, superare il 50 % dell'importo presunto della stessa, al netto di opzioni e proroghe. L'importo massimo dell'opzione sarà, pertanto, pari a EUR
   3. 756.975. Ai sensi dell'art.
   3. 2.7, dello schema di Accordo Quadro, nel caso in cui entro il 31/01/2023 sia già stata indetta la nuova procedura per l'affidamento del nuovo accordo quadro, ma per circostanze non imputabili a RFI o in conseguenza della pendenza di un giudizio detta procedura non possa concludersi in tempo utile a consentire l'avvicendamento degli affidatari entro la predetta data, RFI, a suo insindacabile giudizio, si riserva la facoltà - cui l'Appaltatore presta, sin da ora, il proprio incondizionato consenso - di disporre una proroga del presente Accordo, agli stessi prezzi, patti e condizioni, in forza dell'art. 106, comma 11, d.lgs. n. 50/16. Il valore della proroga è determinato moltiplicando il valore mensile dell'Accordo Quadro (al netto della proroga e delle altre opzioni e di eventuali modifiche e incrementi intervenuti in corso di esecuzione) per il numero dei mesi della proroga e comunque non potrà superare EUR3.506.510. In ogni caso, la proroga è limitata al tempo strettamente necessario all'individuazione di un nuovo contraente.
II.2.12) Informations sur les catalogues électroniques
II.2.13) Information sur les fonds de l'Union européenne
Le contrat s'inscrit dans un projet/programme financé par des fonds de l'Union européenne: oui Identification du projet:
J54H14000550001
II.2.14) Informations complémentaires E' previsto l'obbligo di mantenere, da parte del concorrente, la stessa forma giuridica nel caso di partecipazione a più lotti (c.d. formazione bloccata). Fermo tale obbligo, è facoltà del concorrente plurisoggettivo modificare le quote e il ruolo di partecipazione di ciascuna impresa a seconda del Lotto cui partecipa. Si applica l'inversione procedurale ex art. 133 co. 8 del d.lgs. 50/2016.
II.2) Description
II.2.1) Intitulé:
Esecuzione dei lavori di manutenzione dei fabbricati ferroviari ricadenti nelle località di giurisdizione della Direzione Fabbricati Viaggiatori -Terminali e Servizi di Venezia
Lot nº: 14 Venezia - CIG 8290051E7D
II.2.2) Code(s) CPV additionnel(s) 45453000
II.2.3) Lieu d'exécution Code NUTS: ITH3 Lieu principal d'exécution:
Regioni Veneto - I luoghi di intervento oggetto dell'appalto sono indicativamente elencati nell'Allegato n. 2 dello schema di Accordo Quadro
II.2.4) Description des prestations:
I lavori oggetto dell'appalto sono esemplificativamente elencati all'art. 2 dello schema di Accordo Quadro (Allegato n. 10 al Disciplinare di gara). I lavori consistono principalmente in: a) interventi di manutenzione programmati di cui all'Allegato n. 4 allo schema di Accordo Quadro; b) interventi di manutenzione non programmati, nonché interventi che si rendessero necessari per il ripristino di impianti e fabbricati, a seguito di guasti, danneggiamenti, eventi di natura eccezionale o di forza maggiore, atti di vandalismo etc., ivi inclusi quelli riportati nell'art.
   3. 1 comma 8 dello schema di Accordo Quadro. Importo a base di gara: EUR 20.809.500. Le categorie SOA di cui al DPR 207/2010, gli importi delle lavorazioni di cui si compone l'intervento, compresi gli oneri per la sicurezza, ed esclusi gli oneri fiscali sono precisati alla lettera D) IV c) del Disciplinare di gara ed esemplificativamente indicati di seguito: OG1 (categoria prevalente) per un importo di EUR 12.876.000 OG11 (scorporabile) per un importo di EUR
   5. 091.000 OS4 (scorporabile) per un importo di EUR 500.000 OG2 (scorporabile) per un importo di EUR525.000 OS5 (scorporabile) per un importo di EUR 178.500 OS18A (scorporabile) per un importo di EUR 525.000 OG12 (scorporabile) per un importo di EUR 564.000 OS21 (scorporabile) per un importo di EUR 550.000 Trasporto, smaltimento o recupero dei rifiuti pari complessivamente ad EUR
   2. 419.610. Il costo della manodopera è contenuto nelle rispettive Tariffe allegate allo schema di Accordo quadro posto a base di gara (Allegato n. 15). Gli estremi della validazione del progetto esecutivo saranno riportati in ciascun Contratto Applicativo.
II.2.5) Critères d'attribution Critères énoncés ci-dessous Critère de qualité - Nom: CARATTERISTICHE AZIENDALI/ORGANIZZATIVE / Pondération: 20 Critère de qualité - Nom: PROPOSTA TECNICA / Pondération: 50 Prix - Pondération: 30
II.2.6) Valeur estimée Valeur hors TVA: 32 879 010.00 EUR
II.2.7) Durée du marché, de l'accord-cadre ou du système d'acquisition dynamique Fin: 31/01/2023 Ce marché peut faire l'objet d'une reconduction: non
II.2.10) Variantes
Des variantes seront prises en considération: non
II.2.11) Information sur les options Options: oui Description des options:
Ai sensi dell'art. 24, co. 4 dello schema di Accordo Quadro, nel rispetto dell'art. 106, comma 1, lett. a) d.lgs. n. 50/16, nel caso in cui prima della scadenza del termine originario indicato dall'art.
   3. 2.1 del medesimo schema, l'importo presunto per qualcuna o per tutte le categorie, al netto di opzioni e proroghe, come aumentato per effetto di eventuali modifiche, sia raggiunto, e sempre che sia già stata esercitata la facoltà di cui all'art. 106, comma 12, d.lgs. n. 50/2016, RFI potrà incrementare, anche in più volte, detto importo per un'ulteriore somma che complessivamente non deve superare il 50 % dell'importo presunto dell'Accordo Quadro, sempre al netto di proroghe e opzioni. Nel caso in cui l'opzione interessi tutte o più categorie SOA l'importo dell'incremento è dato dalla somma degli incrementi delle singole categorie. La somma dell'incremento dell'importo per la singola categoria, disposto ai sensi della presente opzione, con l'incremento del medesimo importo che sia precedentemente derivato dall'esercizio della facoltà di cui all'art. 106, comma 12, d.lgs. n. 50/16, non può, comunque, superare il 50 % dell'importo presunto della stessa, al netto di opzioni e proroghe. L'importo massimo dell'opzione sarà, pertanto, pari a EUR
   6. 242.850. Ai sensi dell'art.
   3. 2.7, dello schema di Accordo Quadro, nel caso in cui entro il 31/01/2023 sia già stata indetta la nuova procedura per l'affidamento del nuovo accordo quadro, ma per circostanze non imputabili a RFI o in conseguenza della pendenza di un giudizio detta procedura non possa concludersi in tempo utile a consentire l'avvicendamento degli affidatari entro la predetta data, RFI, a suo insindacabile giudizio, si riserva la facoltà - cui l'Appaltatore presta, sin da ora, il proprio incondizionato consenso - di disporre una proroga del presente Accordo, agli stessi prezzi, patti e condizioni, in forza dell'art. 106, comma 11, d.lgs. n. 50/16. Il valore della proroga è determinato moltiplicando il valore mensile dell'Accordo Quadro (al netto della proroga e delle altre opzioni e di eventuali modifiche e incrementi intervenuti in corso di esecuzione) per il numero dei mesi della proroga e comunque non potrà superare EUR5.826.660. In ogni caso, la proroga è limitata al tempo strettamente necessario all'individuazione di un nuovo contraente.
II.2.12) Informations sur les catalogues électroniques
II.2.13) Information sur les fonds de l'Union européenne
Le contrat s'inscrit dans un projet/programme financé par des fonds de l'Union européenne: oui Identification du projet:
J54H14000550001
II.2.14) Informations complémentaires E' previsto l'obbligo di mantenere, da parte del concorrente, la stessa forma giuridica nel caso di partecipazione a più lotti (c.d. formazione bloccata). Fermo tale obbligo, è facoltà del concorrente plurisoggettivo modificare le quote e il ruolo di partecipazione di ciascuna impresa a seconda del Lotto cui partecipa. Si applica l'inversione procedurale ex art. 133 co. 8 del d.lgs. 50/2016.
II.2) Description
II.2.1) Intitulé:
Esecuzione dei lavori di manutenzione dei fabbricati ferroviari ricadenti nelle località di giurisdizione della Direzione Fabbricati Viaggiatori -Terminali e Servizi di Verona
Lot nº: 15 Verona - CIG 8290052F50
II.2.2) Code(s) CPV additionnel(s) 45453000
II.2.3) Lieu d'exécution Code NUTS: ITH31 Lieu principal d'exécution:
Regioni Trentino - Alto Adige - Veneto - Lombardia - I luoghi di intervento oggetto dell'appalto sono indicativamente elencati nell'Allegato n. 2 dello schema di Accordo Quadro
II.2.4) Description des prestations:
I lavori oggetto dell'appalto sono esemplificativamente elencati all'art. 2 dello schema di Accordo Quadro (Allegato n. 10 al Disciplinare di gara). I lavori consistono principalmente in: a) interventi di manutenzione programmati di cui all'Allegato n. 4 allo schema di Accordo Quadro; b) interventi di manutenzione non programmati, nonché interventi che si rendessero necessari per il ripristino di impianti e fabbricati, a seguito di guasti, danneggiamenti, eventi di natura eccezionale o di forza maggiore, atti di vandalismo etc., ivi inclusi quelli riportati nell'art.
   3. 1 comma 8 dello schema di Accordo Quadro. Importo a base di gara: EUR 14.169.000. Le categorie SOA di cui al DPR 207/2010, gli importi delle lavorazioni di cui si compone l'intervento, compresi gli oneri per la sicurezza, ed esclusi gli oneri fiscali sono precisati alla lettera D) IV c) del Disciplinare di gara ed esemplificativamente indicati di seguito: OG1 (categoria prevalente) per un importo di EUR
   7. 225.000 OG11 (scorporabile) per un importo di EUR
   3. 355.000 OS4 (scorporabile) per un importo di EUR
   1. 500.000 OG2 (scorporabile) per un importo di EUR 338.000 OS5 (scorporabile) per un importo di EUR 902.000 OG12 (scorporabile) per un importo di EUR 430.000 OS21 (scorporabile) per un importo di EUR 419.000 Trasporto, smaltimento o recupero dei rifiuti pari complessivamente ad EUR
   1. 805.830. Il costo della manodopera è contenuto nelle rispettive Tariffe allegate allo schema di Accordo quadro posto a base di gara (Allegato n. 15). Gli estremi della validazione del progetto esecutivo saranno riportati in ciascun Contratto Applicativo.
II.2.5) Critères d'attribution Critères énoncés ci-dessous Critère de qualité - Nom: CARATTERISTICHE AZIENDALI/ORGANIZZATIVE / Pondération: 20 Critère de qualité - Nom: PROPOSTA TECNICA / Pondération: 50 Prix - Pondération: 30
II.2.6) Valeur estimée Valeur hors TVA: 22 387 020.00 EUR
II.2.7) Durée du marché, de l'accord-cadre ou du système d'acquisition dynamique Fin: 31/01/2023 Ce marché peut faire l'objet d'une reconduction: non
II.2.10) Variantes
Des variantes seront prises en considération: non
II.2.11) Information sur les options Options: oui Description des options:
Ai sensi dell'art. 24, co. 4 dello schema di Accordo Quadro, nel rispetto dell'art. 106, comma 1, lett. a) d.lgs. n. 50/16, nel caso in cui prima della scadenza del termine originario indicato dall'art.
   3. 2.1 del medesimo schema, l'importo presunto per qualcuna o per tutte le categorie, al netto di opzioni e proroghe, come aumentato per effetto di eventuali modifiche, sia raggiunto, e sempre che sia già stata esercitata la facoltà di cui all'art. 106, comma 12, d.lgs. n. 50/2016, RFI potrà incrementare, anche in più volte, detto importo per un'ulteriore somma che complessivamente non deve superare il 50 % dell'importo presunto dell'Accordo Quadro, sempre al netto di proroghe e opzioni. Nel caso in cui l'opzione interessi tutte o più categorie SOA l'importo dell'incremento è dato dalla somma degli incrementi delle singole categorie. La somma dell'incremento dell'importo per la singola categoria, disposto ai sensi della presente opzione, con l'incremento del medesimo importo che sia precedentemente derivato dall'esercizio della facoltà di cui all'art. 106, comma 12, d.lgs. n. 50/16, non può, comunque, superare il 50 % dell'importo presunto della stessa, al netto di opzioni e proroghe. L'importo massimo dell'opzione sarà, pertanto, pari a EUR4.250.700. Ai sensi dell'art.
   3. 2.7, dello schema di Accordo Quadro, nel caso in cui entro il 31/01/2023 sia già stata indetta la nuova procedura per l'affidamento del nuovo accordo quadro, ma per circostanze non imputabili a RFI o in conseguenza della pendenza di un giudizio detta procedura non possa concludersi in tempo utile a consentire l'avvicendamento degli affidatari entro la predetta data, RFI, a suo insindacabile giudizio, si riserva la facoltà - cui l'Appaltatore presta, sin da ora, il proprio incondizionato consenso - di disporre una proroga del presente Accordo, agli stessi prezzi, patti e condizioni, in forza dell'art. 106, comma 11, d.lgs. n. 50/16. Il valore della proroga è determinato moltiplicando il valore mensile dell'Accordo Quadro (al netto della proroga e delle altre opzioni e di eventuali modifiche e incrementi intervenuti in corso di esecuzione) per il numero dei mesi della proroga e comunque non potrà superare EUR3.967.320. In ogni caso, la proroga è limitata al tempo strettamente necessario all'individuazione di un nuovo contraente.
II.2.12) Informations sur les catalogues électroniques
II.2.13) Information sur les fonds de l'Union européenne
Le contrat s'inscrit dans un projet/programme financé par des fonds de l'Union européenne: oui Identification du projet:
J54H14000550001
II.2.14) Informations complémentaires E' previsto l'obbligo di mantenere, da parte del concorrente, la stessa forma giuridica nel caso di partecipazione a più lotti (c.d. formazione bloccata). Fermo tale obbligo, è facoltà del concorrente plurisoggettivo modificare le quote e il ruolo di partecipazione di ciascuna impresa a seconda del Lotto cui partecipa. Si applica l'inversione procedurale ex art. 133 co. 8 del d.lgs. 50/2016.
 
 
Section III: Renseignements d'ordre juridique, économique, financier et technique
III.1)
 
 
Conditions de participation
III.1.1) Habilitation à exercer l'activité professionnelle, y compris exigences relatives à l'inscription au registre du commerce ou de la profession Liste et description succincte des conditions:

Le condizioni di partecipazione a ciascun lotto della presente gara sono dettagliatamente indicate al punto D) del Disciplinare di gara che costituisce parte integrante e sostanziale del presente bando.
III.1.2) Capacité économique et financière Liste et description succincte des critères de sélection:

Le condizioni di partecipazione a ciascun lotto della presente gara sono dettagliatamente indicate al punto D) del Disciplinare di gara che costituisce parte integrante e sostanziale del presente bando.
III.1.3) Capacité technique et professionnelle Liste et description succincte des critères de sélection:

Le condizioni di partecipazione a ciascun lotto della presente gara sono dettagliatamente indicate al punto D) del Disciplinare di gara che costituisce parte integrante e sostanziale del presente bando.
III.1.4) Règles et critères objectifs de participation Liste et brève description des règles et critères:
Soggetti ammessi alla gara: v. punto D) del Disciplinare Documentazione necessaria per la gara: v. punto D) del Disciplinare Condizioni di partecipazione e relative verifiche: v. punto D) del Disciplinare Soccorso istruttorio: v. punto D) del Disciplinare Subappalto: v. punto E) del Disciplinare Avvalimento: v. punto E) del Disciplinare Verifica dell'offerta anomala: v. punto J) del Disciplinare Spese di stipula: v. punto M) del Disciplinare Spese di pubblicazione su GURI e quotidiani: v. punto Q) del Disciplinare
III.1.5) Informations sur les marchés réservés
III.1.6) Cautionnement et garanties exigés:
L'offerta deve essere corredata da cauzione provvisoria pari al 2 % dell'importo a base di gara, come specificato al punto F.1) del Disciplinare. L'aggiudicatario dovrà presentare una garanzia definitiva, secondo le modalità e i contenuti specificati al punto F.2) del Disciplinare nella misura del 10 % dell'importo dell'Accordo Quadro, incrementata: in caso di ribasso superiore al 10 %, di tanti punti percentuali quanti sono quelli eccedenti il 10 %; in caso di ribasso superiore al 20 %, di un punto percentuale per ogni punto percentuale di ribasso superiore al 10 % fino al 20 %, e di due punti percentuali per ogni punto di ribasso superiore al 20 %. L'importo delle garanzie è ridotto del 50 % per gli operatori economici in possesso di certificazione del Sistema di Qualità delle norme europee della serie UNI CEI ISO 9000, nelle modalità previste al punto F) del Disciplinare. L'aggiudicatario deve stipulare le polizze di cui all'art.13 dello schema di Accordo Quadro.
III.1.7) Modalités essentielles de financement et de paiement et/ou références aux textes qui les réglementent:
L'appalto è finanziato con fondi di bilancio della stazione appaltante. I prezzi che risulteranno dall'aggiudicazione della procedura resteranno fissi e invariati per tutta la durata dell'appalto. L'Accordo Quadro è soggetto agli obblighi in tema di tracciabilità dei flussi finanziari di cui all'art. 3 della L. 136/2010. I corrispettivi d'appalto verranno liquidati secondo le modalità indicate nello schema di Accordo Quadro posto a base di gara.
III.1.8) Forme juridique que devra revêtir le groupement d'opérateurs économiques attributaire du marché:
III.2) Conditions liées au marché
III.2.2) Conditions particulières d'exécution:

Le condizioni di esecuzione dell'appalto sono contenute nello schema di Accordo Quadro e relativi allegati, nonché negli atti in esso richiamati, come indicato nel Disciplinare di gara.
III.2.3) Informations sur les membres du personnel responsables de l'exécution du marché
 
 
Section IV: Procédure
IV.1) Description
IV.1.1) Type de procédure Procédure ouverte
IV.1.3) Information sur l'accord-cadre ou le système d'acquisition dynamique
Le marché implique la mise en place d'un accord-cadre Accord-cadre avec un seul opérateur
IV.1.4) Informations sur la réduction du nombre de solutions ou d'offres durant la négociation ou le dialogue
IV.1.6) Enchère électronique
IV.1.8) Information concernant l'accord sur les marchés publics (AMP)
Le marché est couvert par l'accord sur les marchés publics: oui
IV.2) Renseignements d'ordre administratif
IV.2.1) Publication antérieure relative à la présente procédure
IV.2.2) Date limite de réception des offres ou des demandes de participation Date: 30/06/2020 Heure locale: 12:00
IV.2.3) Date d'envoi estimée des invitations à soumissionner ou à participer aux candidats sélectionnés
IV.2.4) Langue(s) pouvant être utilisée(s) dans l'offre ou la demande de participation:
italien
IV.2.6) Délai minimal pendant lequel le soumissionnaire est tenu de maintenir son offre Durée en mois: 7 (à compter de la date limite de réception des offres)
IV.2.7) Modalités d'ouverture des offres Date: 06/07/2020 Heure locale: 10:00 Lieu:
In ragione dell'emergenza Covid 19 e delle misure precauzionali previste al fine di evitare la diffusione del coronavirus, RFI svolgerà le sedute di gara in modalità riservata mediante ricorso alla piattaforma elettronica. Informations sur les personnes autorisées et les modalités d'ouverture:
Si rinvia rispettivamente al punto K) e J) del Disciplinare di gara.
 
 
Section VI: Renseignements complémentaires
VI.1) Renouvellement Il s'agit d'un marché renouvelable: non
VI.2) Informations sur les échanges électroniques La facturation en ligne sera acceptée
VI.3) Informations complémentaires:
Abilitazione al portale acquisti di RFI. La presente gara viene espletata in modalità telematica sul portale acquisti RFI al sito: https://www.acquistionlinerfi.it ove è possibile trovare il regolamento per l'accesso al portale delle gare online di RFI SpA. Le imprese interessate che non fossero già in possesso di abilitazione al portale dovranno preventivamente e obbligatoriamente richiedere l'abilitazione, secondo le modalità riportate nel sito: https://www.acquistionlinerfi.it. Si precisa, inoltre, che l'abilitazione al portale è a titolo gratuito. La registrazione e la successiva abilitazione sono necessari per accedere alla sezione dedicata alla presente gara, per la presentazione della relativa domanda di partecipazione e l'espletamento dell'intera procedura di gara. Si invitano, pertanto, i concorrenti ad avviare le relative attività con largo anticipo rispetto alla scadenza prevista. Le operazioni di abilitazione, di inserimento a sistema di tutta la documentazione richiesta, nonché di trasmissione e conferma, rimangono ad esclusivo rischio del concorrente. Gli importi dichiarati da imprese stabilite in altro Stato membro dell'Unione europea, qualora espressi in altra valuta, dovranno essere convertiti in euro. Chiarimenti. È possibile chiedere chiarimenti in ordine alla procedura di gara mediante la proposizione di quesiti scritti, formulati esclusivamente in lingua italiana, tramite la funzionalità di messaggistica della gara online (area «messaggi»), da inoltrare entro il 15o giorno antecedente il termine fissato per la presentazione delle offerte. https://www.acquistionlinerfi.it https://www.acquistionlinerfi.it
VI.4) Procédures de recours
VI.4.1) Instance chargée des procédures de recours Nom officiel: Tribunale amministrativo regionale del Lazio - sede di Roma o altro competente individuato secondo le disposizioni di cui all'art. 13 del D.Lgs. 104/2010 smi Adresse postale: via Flaminia 189 Ville: Roma Code postal: 00196 Pays: Italie
VI.4.2) Organe chargé des procédures de médiation
VI.4.3) Introduction de recours Précisions concernant les délais d'introduction de recours:
Proposizione del ricorso innanzi al Tribunale amministrativo regionale competente entro 30 giorni dalla data della pubblicazione del bando ovvero dalla piena conoscenza dell'atto ritenuto lesivo.
VI.4.4) Service auprès duquel des renseignements peuvent être obtenus sur l'introduction de recours
VI.5) Date d'envoi du présent avis:
18/05/2020
 
 
C L A S S E    C P V
45453000 - Travaux de remise en état et de remise à neuf